Seguici su Facebook

mercoledì 5 ottobre 2016

Quanto guadagna un dentista?




Il dentista ad oggi è ancora uno dei lavori in cui si guadagna di più, nonostante ci sia stata la crisi i dentisti hanno continuato a guadagnare molti soldi. Quella del dentista non è una carriera facile, perché non tutti riescono ad aprire uno studio o a lavorare per la sanità pubblica, però una volta raggiunto l'obiettivo i guadagni possono essere veramente sostanziosi.

Lo stipendio di un dentista solitamente si aggira tra i 3.000 e i 4.000 euro al mese, e non c'è da stupirsi visto quello che è il costo di una dentiera. basti ricordare anche quanto costa sbiancare i denti.
Quanto guadagna un dentista?

Quanto guadagna un dentista?


Come abbiamo detto lo stipendio di un dentista è tra i 3000 e i 4000 euro al mese di media, ma stiamo parlando di lavoro dipendente, altrimenti non parleremmo di stipendio ma di fatturato.

Un dentista che sappia fare il suo lavoro può tranquillamente essere milionario, ogni dentista titolare di uno studio già avviato può contare su una situazione economica molto agiata. 

La media di guadagno di un dentista con uno studio di proprietà è tra i 15 e i 20 mila euro lordi al mese, ai quali vanno detratte le tasse e le spese per mantenere lo studio, tra cui le spese per il personale: Assistente dentista ed eventuali igienisti.

Quanto guadagna un dentista dipendente?


Un dentista dipendente guadagna in base all'esperienza che ha accumulato, un giovane di 30 anni farà difficoltà a superare i 2000 euro al mese, mentre invece un professionista che è nel settore da 15 anni può guadagnare anche 3500 euro al mese da dipendente. Un fattore importante che concorre alla formazione dello stipendio è la qualità dello studio per il quale si lavora. 

Un dentista che lavora per l'ASL può tranquillamente arrivare a guadagnare 2.500 euro al mese con i vari scatti di anzianità. 

Tutto questo significa che in media un dentista guadagna circa 35.000 euro l'anno.

Quanto guadagna un dentista con uno studio suo?


Non è possibile stabilire quanto guadagna un dentista con un proprio studio, si può variare da 60.000 euro l'anno lordi, fino a cifre pazzesche che superano il milione di euro per gli studi più affermati ed importanti d'Italia. I dentisti milionari in Italia non sono pochi.

Quanto guadagna un assistente alla poltrona?


Un assistente alla poltrona non ha le competenze di un'igienista, cioè può solamente occuparsi della preparazione che poi verrà eseguita dall'igienista o dal dentista. Solitamente si occupa anche della pulizia dello studio. In Italia lo stipendio medio di un assistente alla poltrona è pari a 1.200€, sono tenuti in regola e percepiscono regolarmente la tredicesima e le ferie pagate, quindi è un buon lavoro per chi non ha studiato qualcosa di tecnico.

Quanto guadagna un dentista negli USA?


Quello che guadagna un dentista in America non è paragonabile a quello che guadagna in Italia un suo collega, perché le professioni sanitarie negli USA vedono i liberi professionisti guadagnare molto di più dei loro colleghi italiani, basti ricordare la differenza tra quanto guadagna un medico in Italia e quanto guadagna un medico negli USA.

Si parla di un reddito almeno doppio per i colleghi statunitensi.

Quanto guadagna un dentista in Svizzera?


Un dentista in Svizzera mediamente riesce a guadagnare il 30-40% in più di un suo collega italiano a parità di tutti i fattori, tra cui età e stato lavorativo(dipendente o libero professionista). Ma è altrettanto vero che la Svizzera è più cara dell'Italia, quindi il potere di acquisto di un dentista è pressoché lo stesso.

Nessun commento:

Posta un commento