Antony Bottiglieri: Il professionista che vive di Betting

0
7728

Il mondo delle scommesse rappresenta potenzialmente un buon investimento di stampo speculativo, con dei potenziali profitti e rendimenti molto superiori rispetto ad altri settori, anche se chiaramente con rischi maggiori, se non ci si affida a professionisti la probabilità di perdere molto denaro è altissima. Ottenere, potenzialmente dei buoni profitti, è possibile solamente se ci si affida a grandi professionisti delle scommesse, come l’italiano Antony Bottiglieri che è un esperto in fatto di Value Betting, e che con il suo prodotto di consulenza Football Pro, le cui performance sono tracciate da una piattaforma esterna e quindi non manipolabili, permette a centinaia di persone di fare profitto grazie alle scommesse sportive.

La realtà di BetSystem, di cui Bottiglieri è il fondatore, permette a chi la segue di sfruttare le inefficienze dei mercati sportivi per poter fare profitto. Ma in BetSystem non ci si limita a trovare valore sui mercati sportivi, infatti è possibile potenzialmente avviare il percorso per diventare  scommettitori professionisti grazie al libro che ha preparato sul Vivere di Betting, e grazie al software MidaBet che è uno dei fiori all’occhiello dell’azienda, e che ha permesso nel corso degli anni a molte persone di guadagnare somme interessanti.

Questo è un settore pieno di finti professionisti che asseriscono che sia possibile vincere con i raddoppi, con le multiple da tanti eventi e tante altre cose che qualsiasi vero professionista non farebbe mai.

C’è anche chi asserisce di riuscire a vivere di Betting grazie alle statistiche, ma qualsiasi vero professionista sa questo sia impossibile, tant’è che costoro a differenza della realtà di BetSystem non hanno un’operatività certificata da piattaforme terze.

Come si può constatare da questo screen, il prodotto di punta dell’azienda controllante il brand BetSystem, nel 2023 è riuscito a performare fino ad ora, nei primi 8 mesi dell’anno, con il 17% di Yield, numeri impressionanti se a questo ci aggiungiamo che sono state quasi raggiunge le 1000 operazioni, le quali sicuramente verranno raggiunte entro la fine dell’anno solare.

Queste performance che ribadiamo essere certificate dalla piattaforma Blogabet e a cui chiunque può avere accesso contattando il servizio d’assistenza di BetSystem, sono performance che chiunque capisca un minimo della materia rimane impressionato.

Infatti BetSystem non è composta solamente da Antony Bottiglieri, ma ci sono vari ottimi professionisti che lavorano per questa realtà, tra cui l’abbastanza noto Christian Rocconi che è abbastanza noto tra gli appassionati di Betting di lingua italiana. Per una singola persona queste performance sarebbero quasi impossibili, ma la realtà aziendale BetSystem è strutturata in maniera tale da avere 3 analisti professionisti e vari collaboratori per garantire ai clienti il meglio.

Quanto guadagna Antony Bottiglieri nel 2023?

L’analista professionista dei mercati sportivi nel 2023, Antony Bottiglieri, nel 2023 ha deciso di tornare in campo anche col Betting Exchange con cui si è fatto conoscere al grande pubblico tra il 2017 e il 2018. Questo perché dopo anni dedicati esclusivamente al Betting tradizionale in cui sono stati ottenuti risultati importanti (vedasi storico Football Pro del 2021 e storico di Football Pro del 2022), c’è stata l’opportunità di fare un grande salto di qualità strutturando diversamente l’azienda e Bottiglieri avendo molto più tempo libero è potuto tornare ad operare nel Betting Exchange, tra l’altro lanciando un prodotto interessantissimo qual è Soccer Trading Live. Questo è un esperimento, perché come è noto, l’operatività Live è molto più dispendiosa dell’operatività pre-match e alla fine del primo anno, si potrebbe finire per optare per mantenere attivo solamente il prodotto Soccer Trading Pre-match.

Quello che è certo è che Bottiglieri sia tornato in grande spolvero dopo il ritorno in Exchange ma non si conoscono le sue performance specifiche e solamente alla fine del primo ciclo di Soccer Trading Live si potrà sapere esattamente a quanto ammonti ad oggi il suo vantaggio sul mercato, ammesso che un vantaggio possa ancora esserci dopo anni lontano dall’operatività in Exchange.

Infatti, ai fini dell’utilità non ha alcuna importanza sapere quanto guadagni un trader sportivo professionista, ma quanto Yield abbia in maniera tale che i singoli potenziali clienti che vogliano emularne l’operatività possano farsi un’idea su quanto possano potenzialmente fare di profitto.

Questo perché è chiaro che uno scommettitore professionista, a maggior ragione se è un trader sportivo professionista, si possa ritrovare potenzialmente ad operare anche con centinaia di migliaia di euro, mentre una persona comune magari fa difficoltà persino ad operare con 5.000€.

Un ipotetico Yield del 3% su un campione di analisi non troppo cospicuo potrebbe infatti essere poco per chi segue un professionista, ma potrebbe risultare essere una cifra enorme per il professionista che magari nell’arco dell’anno solare ha movimentato 2 milioni di euro e quindi ha guadagnato 60.000€ netti. Invece, il non professionista potrebbe aver movimentato 50.000€ per un guadagno di appena 1.500€, non male, ma è chiaramente un’altra storia.

Antony Bottiglieri è ancora alla guida di Football Pro?

Dopo il ritorno operativo nel Betting Exchange qualcuno si è chiesto se Football Pro continui ad essere gestito da Antony Bottiglieri o meno, la verità è che sì, Football Pro continuerà così com’è stato tutto il 2023 per il restante periodo dell’anno e anche per gli anni a venire. Semplicemente si è trovata una quadra che permette un’ottimizzazione dei profitti per i clienti senza che Antony debba stare ogni giorno 12 ore a mercato per il solo Football Pro. E i risultati, per ora, danno ragione.

LEAVE A REPLY