Cosa significa Under nelle scommesse: I vari tipi di Under

0
801

Gli scommettitori utilizzano tantissimo il mercato binario degli Under/Over, e con ogni probabilità sono i segni preferiti degli scommettitori ricreativi dopo l’esito finale degli 1X2.

Questi scommettitori tendenzialmente preferiscono scommettere sugli Over invece che essere indifferenti tra le due opzioni, perché essendo scommettitori ricreativi preferiscono avere la speranza di poter vincere fino a quando la partita non finisce. Invece, con gli Under, la loro speranza si potrebbe spegnere già dopo pochi minuti.

Ovviamente sperare non è una strategia, e infatti la loro motivazione non ha senso. Perché nel Betting bisogna sempre operare per valore atteso, non ha alcuna logica preferire un segno ad un altro.

Coloro che scommettono sugli Under andando in agenzia a farsi la propria schedina o giocandola online, solitamente hanno dei campionati preferiti su cui piazzare i suddetti Under, tali campionati sono leghe dal basso punteggio come le leghe arabe (in particolare le leghe del Nord Africa, Siria, Iraq, Iran).

Proprio perché gli Under sono molto apprezzati, sono una delle cose su cui uno scommettitore novizio inizia ad informarsi. Questa guida è dedicata a loro. Anche se noi consigliamo sempre e comunque di affidarsi a professionisti delle scommesse che abbiano numeri certificati da piattaforme esterne, ed evitare di fare da soli perché è altissima la probabilità di perdere. Però, se si scommette solo per divertimento, va bene.

Cosa significa Under nelle scommesse?

Come specificato anche nell’articolo su cosa significa Over nelle scommesse quando si fa riferimento ad un Under non meglio specificato, cioè un Under del quale non viene specificata la linea, si fa sempre riferimento alla linea di default che è la principale, ovvero la linea 2,5. Fatta questa premessa ora andiamo a vedere cosa significa Under nelle scommesse sportive, sperando che quest’articolo possa essere di aiuto a qualcuno.

Cosa significa Under 2.5 nelle scommesse: L’Under 2.5, come scritto sopra, è l’Under di default. Under 2.5 significa che all’interno di una partita nei 90 minuti regolamentari più recupero non ci debbano essere più di 2 reti sommando le reti sia della squadra di casa che della squadra in trasferta. Quindi questo esito è vincente con i seguenti risultati: 0-0, 1-0, 2-0, 0-1, 0-2 e 1-1. Qualsiasi altro risultato la rende perdente.

Cosa significa Under 1.5 nelle scommesse: L’Under 1.5 è diverso dalla linea 2.5 perché andando a sommare le reti della squadra di casa e della squadra in trasferta non abbiamo un margine di 2 reti ma di 1. Significa che l’evento è vincente solamente nel caso in cui nella partita venga realizzata al massimo una rete. Per questa ragione gli esiti con cui questa scommessa si vince sono i seguenti: 0-0, 1-0 e 0-1. Qualsiasi altro esito la vedrebbe perdente.

Cosa significa Under 3.5 nelle scommesse: L’Under 3.5 come ormai avrai facilmente intuito significa che il margine di reti passa a 3. Per questa ragione all’interno della partita, nei tempi regolamentari, possono esserci un massimo di 3 reti affinché quest’operazione sia vincente. Dunque se la partita dovesse finire 0-0, 1-0, 2-0, 3-0, 0-1, 0-2, 0-3, 1-1, 2-1, 1-2 l’operazione sarà vincente. Questa scommessa risulterebbe perdente solo se sommando le reti delle due squadre venisse un numeri pari o superiore a 4.

Cosa significa Under nelle scommesse: I tempi supplementari valgono?

Quando si tratta di scommesse sportive se non è specificato diversamente i tempi supplementari non valgono ai fini della refertazione. Quindi se per esempio ti sei preso l’Under 2.5 di una partita terminata 1-1 ma con una delle due squadre che è riuscita a vincere i supplementari laddove previsti, la tua operazione sull’Under sarà vincente.

Perché l’Over si è concretizzato solamente nei tempi supplementari e quindi non se ne tiene conto, la partita nei suoi tempi regolamentari è terminata 1-1 ed è l’unica cosa che conta ai fini della refertazione della tua scommessa. Speriamo che sia chiaro il regolamento per gli Under quando ci sono i tempi supplementari, regolarmente che si applica a qualsiasi altra tipologia di scommesse.

Come spiegato anche sul blog ufficiale di BetSystem nel loro articolo su cosa significano Under e Over nelle scommesse, i supplementari non devono essere considerati ai fini della refertazione.

Cosa significa Under 0.5 HT/Under 0.5 primo tempo?

HT è l’acronimo di Half Time che in inglese significa primo tempo, quindi l’Under 0.5 HT e l’Under 0.5 primo tempo sono la stessa cosa.

L’Under 0.5 primo tempo per verificarsi necessita che nessuna delle due squadre nella prima frazione di gioco riesca a trovare la via della rete, e dunque esiste un unico risultato affinché tale scommessa sia vincente ed è lo 0-0 primo tempo.

Cosa significa Under 1.5 HT/Under 1.5 primo tempo?

Come spiegato precedentemente HT è l’acronimo di Half Time, e questo significa che l’Under 1.5 primo tempo e l’Under 1.5 HT siano esattamente la stessa cosa, solo che vari tipster e bookmaker utilizzano un linguaggio diverso.

L’Under 1.5 primo tempo significa che nella prima frazione di gioco sommando le reti di entrambe le squadre non ci debba essere più di una rete. Per questo motivo gli unici risultati con cui quest’esito risulta essere vincente nel primo tempo sono 0-0, 1-0 e 0-1. Qualsiasi altro esito vedrebbe la scommessa refertata come perdente.

LEAVE A REPLY