Seguici su Facebook

giovedì 23 giugno 2016

Quanto guadagna un Poliziotto?




Il tuo grande sogno è quello di entrare in polizia, e quindi vuoi sapere quanto guadagna un poliziotto? Lo vedremo in questo articolo.

Entrare in Polizia rappresenta un'ottima opportunità per i giovani, perché chi riesce a superare la selezione e diventare a tutti gli effetti poliziotto si ritrova di fatto ad avere un contratto a tempo indeterminato e con buone possibilità di carriera, che di questi tempi non è affatto poca cosa. Lo stipendio di un poliziotto non è elevatissimo, anzi qualcuno potrebbe sostenere che sia addirittura basso, ma nonostante ciò non si può dire che non sia dignitoso. Ma non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e vediamo quanto guadagna un poliziotto.

Quanto guadagna un poliziotto?




Lo stipendio di un poliziotto dipende in larga misura dal grado ricoperto e dall'anzianità di servizio, esattamente come quello di un carabiniere. È stato calcolato che in Italia, in media, la retribuzione annua di un dipendente delle forze dell'ordine, quindi di un poliziotto, si attesta intorno ai 34.000 euro l'anno.


Attenzione però: questo dato si riferisce a una media di settore e non corrisponde alla normalità; infatti non tiene conto della diversità di stipendi ricevuti dai diversi gradi. Un allievo agente di polizia, ovvero un poliziotto che ha appena superato il concorso, percepisce uno stipendio netto mensile che raramente supera gli 800 euro; un agente effettivo, invece, guadagna attorno ai 1.300-1.400 euro al mese, e se non sale di grado continua a guadagnare lo stesso anche dopo parecchi anni di servizio. 

Va però comunque ricordato che questi stipendi di base delle forze dell'ordine possono aumentare anche in maniera consistente: questo grazie alle paghe accessorie, cioè con gli straordinari, i turni di notte o le indennità per i servizi di tutela dell'ordine pubblico. Conteggiando anche questi compensi (come per esempio l'indennità di 26 euro al giorno per i servizi di ordine pubblico svolti fuori sede), molti dipendenti di polizia possono arrivare a guadagnare più di 1.500-1.600 euro al mese. Certo è che però non va dimenticato che molti di questi compensi accessori riguardano mansioni molto difficili, delicate e rischiose, in cui spesso si può rischiare la vita.


Quanto guadagna un poliziotto all'estero?





Quella che abbiamo visto sopra era la situazione relativa agli stipendi dei poliziotti in Italia, ma quanto guadagna un poliziotto all'estero? Vediamo qualche esempio.

Negli Stati Uniti, un poliziotto del NYPD (New York Police Department) guadagna di base da un minimo di 45.674 dollari l'anno (durante la scuola di polizia) a un massimo di 91.998 dollari (di solito dopo cinque anni e mezzo). Per maggiori informazioni: NYPD Benefits and salaries. Diversa è la situazione in altre città: a Chicago, per esempio, un poliziotto guadagna all'inizio 43,104 dollari l'anno, che dopo un anno diventano 55,728 e dopo altri 18 mesi 58,896.

Un poliziotto inglese, invece, guadagna sui 2516 euro al mese e 3271 dai 10 anni di servizio in poi; un sergente 3539, che diventano 3978 dopo quattro anni nel grado; e un ispettore 4535, che diventano 4919 dopo tre anni nel grado. Ancora diversa è la situazione in Francia. Un poliziotto francese della Gendarmerie guadagna, in base al grado, da un minimo di 1392 euro al mese a un massimo di 2923.

Nessun commento:

Posta un commento