Seguici su Facebook

giovedì 22 gennaio 2015

Vivere con 800 euro al mese

Stipendi sempre più bassi, aumento dei prezzi e della crisi economica costringono sempre più persone a dover vivere con pochi soldi. Sembra quasi una sfida ma per molti è una vera e propria necessità.

Si può vivere con 800 euro al mese? Questa è la domanda che forse ormai si pongono in tanti e in questo caso la parola d'ordine diventa "risparmiare", per nostra fortuna noi italiani siamo molto bravi a fare questo, abbiamo il risparmio nel DNA, e molti proprio grazie ai risparmi di una vita oggi riescono a mettere un pezzo di pane in tavola per sé e la propria famiglia.

Vivere con 800 euro al mese

Fare la spesa in un supermercato mettendo nel carrello tanti prodotti senza nemmeno guardare il prezzo è diventato ormai un lusso che possono permettersi poche persone. Per vivere con una somma di denaro estremamente limitata bisogna stare attenti a fare la spesa in modo diverso e soprattutto evitare di farla tutti i giorni per non comprare prodotti che in realtà non servono.

Scegliere un discount, sfogliare vari volantini pubblicitari, confrontare e comprare prodotti in offerta o a ridosso della data di scadenza aiuta tanto. Acquistare detersivi, pasta e cereali sfusi, frutta e verdura di stagione e possibilmente a chilometro zero, fare il pane in casa, evitare cibi pronti, piatti surgelati e precotti farà risparmiare notevolmente. Portare le buste riutilizzabili da casa inoltre, ridurrà di qualche centesimo il costo finale dello scontrino.


Vivere con 800 euro al mese non significa doversi chiudere in casa ed evitare di uscire mettendo da parte ogni relazione sociale. Basta semplicemente seguire alcuni piccoli accorgimenti come portare da casa uno spuntino e riempire una bottiglia di acqua per evitare di spendere inutilmente uno o due euro comprandola in giro nei diversi bar.
Il tempo libero può essere trascorso facendo una passeggiata nei parchi oppure rimanendo a casa a leggere un buon libro spegnendo per qualche ora la televisione e risparmiando automaticamente sulla bolletta della luce. Aggiornarsi su eventi culturali gratis darà la possibilità di trascorrere dei weekend divertenti e a costo zero.

Importante è evitare gli sprechi facendo alcuni piccoli accorgimenti come far scorrere l'acqua dal rubinetto mentre ci si lava i denti, lasciare la luce accesa inutilmente o sostare con il motore acceso dell'auto mentre si è in attesa.
Utilizzare il meno possibile l'auto e preferire i mezzi pubblici o una salutare pedalata è la miglior cosa da fare. Se proprio non si può fare a meno di prendere la propria automobile perché il lavoro o la scuola sono distanti da casa, il consiglio è di andare ad una velocità moderata: ci si impiegherà un po' di tempo in più ma si consumerà sicuramente meno carburante, e ne gioverai anche di salute.

Vivere con così poco non è sicuramente un'impresa facile. Tra bollette da pagare e spese improvvise bisogna privarsi di molte cose ma con il giusto impegno si avrà almeno la possibilità vivere in modo dignitoso.

Ma ora veniamo al dunque e vediamo come fare per cercare di risparmiare tanto:


Inoltre, è altrettanto importante cercare di arricchire il curriculum, per farlo non si devono spendere dei soldi in corsi improponibili, basta cercare Corsi provinciali gratuiti oppure Corsi regionali gratuiti così non solo riempirai le tue giornate, ma arricchirai il tuo curriculum e avrai più possibilità di trovare un lavoro migliore.

E cerca di risparmiare il massimo riducendo il più possibile l'utilizzo di auto, gas e corrente elettrica. Questo laddove è possibile, senza diventare dei malati del risparmio. Ecco alcuni piccoli accorgimenti che ti permetteranno di risparmiare:

  • Non utilizzare più l'auto per tragitti che puoi fare a piedi, possibilmente verifica se c'è la possibilità di cambiare assicurazione e avere una compagnia assicurativa più conveniente, noi abbiamo scritto un articolo a riguardo.
  • Non rimanere la lucina del televisore accesa.
  • Non accendere mai le luci di giorno(anche il più convinto risparmiatore commette spesso quest'errore, più amici sostenevano che risparmiavano il massimo quando in realtà spendevano soldi regalandoli all'ENEL)
  • Sfrutta le offerte dei supermercati e i coupon che ti abbiamo linkato sopra
  • Se devi comprare certe tipologie di oggetti(per la casa, cellulari ecc) cerca di comprarli usati sfruttando i siti di compra vendita online.
  • Chiudi l'acqua mentre ti lavi i denti
  • Non aprire l'acqua sotto la doccia prima di esserti insaponato/a
Buon risparmio a tutti...
 
                                          Allianz 1

Nessun commento:

Posta un commento