Seguici su Facebook

venerdì 20 novembre 2015

Dove dormire ad Ercolano?




Ercolano è una delle città più belle d'Italia, nonostante sia una città relativamente piccola ha circa 60.000 abitanti, cioè più abitanti di diverse località del nord-Italia che sono capoluoghi di provincia.
Questa minuscola ma bellissima cittadina ha tantissimo da offrire alla propria gente, ma anche ai turisti, sono tantissime le cose da vedere ad Ercolano. Questo non lo dico perché l'ho semplicemente visitata qualche volta, ma io ad Ercolano ci ho sempre vissuto, e la conosco benissimo sia nei suoi pregi che nei suoi difetti, i difetti vanno ad intaccare lo stile di vita dei cittadini ma non gravano assolutamente sull'esperienza dei turisti. Tutti i turisti con i quali ho avuto occasione di parlare sono rimasti entusiasti da quest'esperienza ercolanese, sia quelli italiani che quelli provenienti dall'estero.
Dove dormire ad Ercolano

Tra le tante cose che si possono ammirare nella città del Vesuvio ci sono:

  • Scavi archeologici
  • Parco nazionale del Vesuvio
  • MAV(Museo archeologico virtuale)
  • Ville vesuviane
  • Basilica
  • Vesuvio
Queste sono solo alcune delle cose che se si dovesse visitare Ercolano non si devono perdere assolutamente, per nulla al mondo, ma naturalmente per poter vedere tutte queste cose e godersele per bene occorre stare sul territorio ercolanese almeno un paio di giorni, quindi bisogna trovare una struttura dove dormire ad Ercolano.
Sei un albergatore, o il titolare di un bed and breakfast di Ercolano? Puoi acquistare la visibilità data da questo sito a prezzi bassissimi, ti assicuriamo l'esclusiva pubblicitaria per questo spazio, contattaci tramite facebook: Mio contatto

Dove dormire ad Ercolano?





Ercolano, come dicevamo, è una località straordinaria ed è facilissimo trovare ottime strutture dove dormire a prezzi economici, questo perché sul territorio ercolanese soprattutto negli ultimi tempi viste le grandi agevolazioni fiscali per chi apre un Bed and Breakfast moltissime famiglie hanno deciso di approfittare di 2-3 stanze che avevano in più che non utilizzavano, e sono riuscite a crearsi un ulteriore reddito che gli permette di arrivare con molta più facilità a fine mese. Quelli che vanno per la maggiore sono i Bed and breakfast situati vicini agli scavi archeologici e quelli nei pressi del Vesuvio, ubicati in zona San Vito al Vesuvio, che è l'ultimo centro abitato prima di salire sul Vesuvio, a nord di San Vito ci sono delle abitazioni, e anche dei Bed and Brekafast oltre che qualche altra struttura ricettiva, ma come abbiamo detto l'ultimo centro abitato è San Vito al Vesuvio e spesso le persone tendono a volersi stanziare lì in quanto hanno tutte le comodità che gli occorrono.

I prezzi degli Hotel e dei Bed and Breakfast vicino gli scavi di Ercolano naturalmente sono mediamente più alti rispetto a quelli che si trovano in una zona intermedia quale può essere Via Benedetto Cozzolino, questo perché sono più vicini agli Scavi e ad altri luoghi importanti di Ercolano e sono collegate molto bene ad altri luoghi importanti come per esempio la vicina Pompei, che i turisti possono visitare partendo da Ercolano mediante la Vesuviana, la quale costa solamente pochi euro a persona.

I prezzi degli Hotel e dei Bed and Breakfast vicino al Vesuvio, cioè quelli più prossimi ad esso sono più alti rispetto a quelli che si trovano a San Vito, almeno di media, ma anche in questo caso si può risparmiare chiedendo i prezzi a tutti e poi andando nella struttura più economica e che offre i servizi migliori.

Conviene dormire ad Ercolano?





La risposta a questa domanda è assolutamente sì, perché i prezzi non sono alti in proporzione a ciò che ha da offrire questa splendida cittadina del vesuviano, sarà possibile riuscire a trovare anche strutture in cui è possibile dormire per soli 30€ al giorno, e oltre a dormire si avrà diritto alla colazione, non male se si tiene conto che spesso queste strutture ricettive sono nei pressi delle principali vie cittadine, le quali sono quelle meglio collegate al resto di Napoli.


Nessun commento:

Posta un commento