Seguici su Facebook

martedì 26 maggio 2015

Come dimagrire in una settimana




Perdere peso non è mai stata un'impresa facile specialmente se si desidera farlo in breve tempo. Ma se i chili da smaltire sono tra i 2 e i 5 e ci se ne vuole sbarazzare al più presto è possibile? Si, ma non sarà facile.
Per perdere peso in fretta non bisognerà solamente mangiare bene ma sarà necessario fare dei sacrifici, allenarsi duramente e con costanza.
Come dimagrire in una settimana

Come dimagrire in una settimana veramente

La prima cosa da sapere è che non bisogna mangiare troppo poco, bisogna mangiare delle giuste porzioni, adesso mi spiego meglio; Mangiando poco o niente si ottiene un effetto contrario perché cosi facendo si va a rallentare il proprio metabolismo, più questo è lento e più si tende a ingrassare, più è veloce e più si bruciano grassi e calorie. Mangiando poco il metabolismo rallenta ma ovviamente non bisogna esagerare, vanno mangiati alimenti sani in porzioni equilibrate. Quindi bisogna evitare di bere bevande gassate, alimenti ad alto contenuto di grassi o zuccheri come i dolci, i cibi fritti ecc..
Seguendo un'alimentazione sana una volta a settimana nel giorno che si preferisce ci si può concedere un piccolo strappo mangiando qualche golosità. Grazie a queste cose fondamentali si inizierà a perdere peso immediatamente, io ho eliminato le bibite gassate dalla mia "alimentazione" e ne ho beneficiato tantissimo. Prima però devo ammettere che ero malato, ne bevevo almeno 2 al giorno.


Cosa mangiare per dimagrire in 7 giorni

La colazione è il pasto più importante della giornata e non va assolutamente saltato. Richiede il 30% del nostro fabbisogno calorico, quindi va fatta abbondante. Può essere fatta con un bel misto di frutta, una tazza di latte (preferibilmente scremato) con dei cereali abbinati a un paio di fette biscottate con la marmellata.

Circa 2 o 3 ore dopo la colazione è una buona abitudine fare un piccolo spuntino. Ciò accelera il metabolismo e spezza l'appetito. Cosa si può mangiare? Si può mangiare un frutto a scelta o un pacchetto di Cracker integrali, se invece si fa un lavoro faticoso va bene anche un tramezzino con un po' di prosciutto cotto.

Il pranzo è un altro pasto molto importante. Cosa mangiare per pranzo? Se possibili l'ideale sarebbe sostituire la classica pasta e il pane con quelli integrali, altrimenti non bisogna mangiare più di 80 grammi di pasta e 40 di pane. Magari è meglio evitare piatti con dei condimenti troppo calorici, un buon sugo con i fagioli sarebbe l'ideale.

Come a metà mattinata anche nel pomeriggio bisogna stuzzicare qualcosa per fare merenda. Gli alimenti che si possono mangiare sono gli stessi riferiti per lo spuntino mattiniero.

La cena è il quinto e ultimo pasto della giornata. Sarebbe meglio evitare di mangiare la pasta, se possibile va bene solo un secondo che potrebbe essere della carne bianca, del pesce con dell'insalata o dei legumi come contorno. Come già detto è meglio evitare cibi fritti e quantità eccessiva di pane ed è molto importante che si bevano almeno 2 Litri d'acqua al giorno.

Tuttavia ciò potrebbe non bastare, quindi è necessario abbinare a questa sana alimentazione uno stile di vita sano, ovvero muovendosi molto e se c'è tempo facendo attività fisica.
Bisogna cercare di trovare almeno 20/30 minuti al giorno per andare a corre, non tutti i giorni ma almeno 2/3 volte a settimana. Se c'è il bisogno di dimagrire in zone specifiche del proprio copro come la pancia o i fianchi è consigliabile praticare esercizi mirati oltre alla corsa.

Allenandosi con costanza e riuscendo a seguire una dieta sana sarà possibile eliminare tra i 2/5 Kg in una settimana o poco più.

Nessun commento:

Posta un commento