Seguici su Facebook

martedì 7 giugno 2016

Quanto è un ettaro?

loading...





Quanto è un ettaro? A cosa si riferisce questa unità di misura? Lo vedremo nelle prossime righe. L'ettaro è una delle unità di misura della superfici agrarie, ossia del piano occupato da un terreno. Difatti, si calcola in ettari quando si ha a che fare con terreni agricoli, parchi, aree verdi o comunque spazi molto estesi, per i quali il semplice metro quadrato (ovvero l'unità di misura 'ufficiale' per misurare le superfici) non basta.

Dopo questa premessa, andiamo a vedere quanto è un ettaro e quanto può valere. Vedremo anche quanto è un ettaro in chilometri quadrati, e cosa si intende per ettaro, cioè qual è il suo significato etimologico.
Quanto è un ettaro

Quanto è un ettaro?


Per capire quanto è un ettaro, dobbiamo affrontare un ragionamento più ampio. Potremmo buttarvi semplicemente lì la formula per passare da ettari a metri quadrati, ma non è questo il nostro obbiettivo, quindi da ora in poi prestate attenzione.




Come abbiamo anticipato, l'ettaro è una delle più usate unità di misura dell'area, quindi della porzione di piano occupata da una superficie. La definizione di ettaro è semplice; basta infatti leggere la parola per scoprirlo: la parola 'ettaro' è composta dal prefisso 'etto-', che indica 'cento' (infatti un ettogrammo equivale a 100 grammi), e da 'ara', che è un'altra unità di misura delle aree agrarie; da ciò, scopriamo che un ettaro (il cui simbolo è ha) equivale a cento are. Ma che cos'è un'ara? Quanto vale?

Definiamo l'ara come l'area di un quadrato con il lato di 10 metri (questo prendetelo come un dato di fatto). L'area del quadrato si calcola facendo lato per lato, oppure lato alla seconda, quindi:

1 ara= 10 metri x 10 metri= 100 metri quadrati. 

Un'ara, quindi, corrisponde a 100 metri quadrati. In precedenza abbiamo definito l'ettaro come equivalente a 100 are, quindi:

1 ara x 100= 100 metri quadrati x 100= 10.000 metri quadrati. 

Abbiamo quindi trovato quanti metri quadrati servono per formare un ettaro. Un ettaro corrisponde a 10.000 metri quadrati.

Quanto è un ettaro in metri quadri?





Abbiamo trovato, con il ragionamento di sopra, che un ettaro vale 10 mila metri quadri; quindi, detto in soldoni, un ettaro non è altro che l'area di un quadrato con il lato di 100 metri. Avremmo anche potuto dire, infatti, che l'ettaro si può chiamare anche 'ettometro quadrato', perché corrisponde appunto a un quadrato con il lato che misura un ettometro, ossia 100 metri.

Per passare da metri quadri a ettari e viceversa, sarà sufficiente andare a moltiplicare (da ettari a metri quadri) o a dividere (da metri quadri a ettari) per 10.000.

Siamo giunti alla fine dell'articolo e abbiamo scoperto quanto è un ettaro; spero di esservi stato utile!


Quanto è un ettaro in km?


Abbiamo stabilito che un ettaro corrisponde a 10.000 metri quadrati, forti di questo calcolo adesso possiamo calcolare quanto è un ettaro in km.
Non possiamo calcolare con esattezza quanto sia un ettaro in km, ma possiamo calcolare quanto è un ettaro in km quadrati, precisamente un ettaro corrisponde a 0,01 km quadrati.

Nessun commento:

Posta un commento