Seguici su Facebook

martedì 14 giugno 2016

Quanto deve essere la pressione?




La pressione arteriosa sistemica, non è altro che la pressione del sangue arterioso, presente nostro corpo, misurata al livello del muscolo cardiaco.
In quest'articolo vedremo quanto deve essere la pensione in base all'età di una persona, e naturalmente vedremo anche quanto deve essere la pressione in base alla gravidanza
Con “pressione del sangue”, si intende l’intensità della forza esercitata dal sangue su una parte dell’apparato vascolare ed essa viene misurata tramite metodi manuali o misuratori elettronici:


  • Metodo palpatorio.
  • Metodo con fonendoscopio, sfigmomanometro e manicotto.
Quanto deve essere la pressione


Quanto deve essere la pensione in una persona adulta? 




L’OMS, acronimo dell’organizzazione mondiale della sanità, ha pubblicato i valori standard di una buona pressione in un soggetto adulto, di età compresa tra i 20 ed i 60 anni.

Per avere una buona pressione arteriosa, il valore standard deve essere inferiore a 140/90.
Per avere un’ottima pressione arteriosa, il valore standard deve essere inferiore a 120/80.
Per non avere l’ipotensione, è necessario che la pressione sia superiore a 100.
Per non avere l’ipertensione, è necessario che la pressione non superi i 139/89.
Per avere un’ipertensione lieve, è necessario che la pressione arteriosa sia compresa tra i 140-159/90-99.
Per avere un’ipertensione moderata, è necessario che la pressione arteriosa sia compresa tra i 160-179/100-109.
Per avere un’ipertensione grave, è necessario che la pressione arteriosa superi i 180/110.

Quanto deve essere la pressione di un bambino?




La pressione in un bambino dipende da vari parametri, ovvero: il sesso del bambino, la sua età e la statura.
Per esempio un bambino di sei anni, avente una statura presente sul 75° percentile può avere una pressione:
 NORMALE: 90 E < 95
IPERTENSIONE STADIO 1: > 95 E < 99
IPERSTENSIONE STADIO 2: > 99.

Quanto deve essere la pressione in gravidanza?



In gravidanza è necessario controllare la pressione ogni 7-15 giorni dato che quest’ultima subirà dei forti sbalzi, che potranno rendere le donne stanche ed abbattute, nonché potranno causare svenimenti ed altri malori.
In gravidanza possiamo trovare sia l’ipertensione che l’ipotensione.
L’ipertensione si divide in...

Ipertensione gestazionale

Si verifica a partire dalla ventesima settimana, in donne che hanno sempre avuto dei valori normali, ma che si rialzano nella gestazione.



Ipertensione cronica



Si verifica nelle donne che soffrivano di pressione alta già prima della gravidanza, si manifesta prima della ventesima settimana.


La Preeclampsia 


La forma più grave, compare dopo la ventesima settimana di gestazione ed è associata alla presenza di proteine nelle urine.
Tuttavia, in media, una pressione che assicuri lo stato di benessere sia alla donna che ad il bambino, deve avere valori normali che si aggirano tra massimo 110 ed un minimo di 70.
Ma anche può aggirarsi tra i 120 e gli 80 oppure 90 e 140.

Nessun commento:

Posta un commento