Seguici su Facebook

lunedì 30 maggio 2016

Quanto guadagna un trader?




Quando uno si avvicina al trading, nella maggior parte dei casi lo fa perché a sentito dire che nel settore del trading (borsa, forex e opzioni binarie) si guadagnano parecchi soldi senza apparente fatica. A chiunque si illuminerebbero gli occhi a sentire tali premesse, soprattutto in tempi come questi all'insegna dell'instabilità economica e finanziaria, della precarietà e della difficoltà a trovare un'occupazione stabile e che permetta di condurre un'esistenza agiata e senza ansie. I trader, in effetti, possono arrivare a guadagnare cifre anche astronomiche, ma ciò è parecchio difficile e in pochissimi ci riescono; è molto più facile arrivare a guadagnare tanto da riuscire a vivere dignitosamente di solo trading.

Nelle righe che seguono andremo a vedere quanto guadagna un trader, o meglio, quanto può arrivare a guadagnare, perché è impossibile determinare una somma precisa data l'infinita quantità di variabili che bisogna tenere in considerazione. Una cosa però è certa: i trader buoni, quelli che imparano a padroneggiare questa arte, guadagnano, e pure molto: adesso vediamo quanto.
Quanto guadagna un trader

Quanto guadagna un trader?





Come abbiamo anticipato, determinare una cifra fissa che stabilisca univocamente quanto guadagni un trader, poiché le variabili che determinano se un trader guadagni o no sono veramente tante. In ogni caso, un trader guadagna in proporzione a quello che investe: più investe, più guadagna; ma non è così facile come sembra. Per guadagnare veramente con il trading non basta seguire un semplice corso di trading, ciò può rappresentare una base, occorre adottare delle strategie mirate e studiate, occorre impegno assiduo e una vasta conoscenza dei mercati e del mondo del trading, ma soprattutto, occorre pazienza, perché per arrivare alla strategia perfetta e definitiva (che non esiste) deve passare del tempo, perché prima bisogna sperimentare, diversificare e anche sbagliare diverse volte.

Adesso però parliamo un po' di cifre, perché sostanzialmente è questo ciò che volete sapere.

Quanto guadagna un trader: le cifre


Un trader guadagna in proporzione a quanto investe, ovvero il guadagno è dato da una percentuale di quanto investito; se un trader investe su un determinato titolo, valuta o opzione binaria, mettiamo caso, 100 euro, guadagnerà un decimo di quanto guadagnerebbe se ne investisse 1000. Ne consegue che, per ottenere risultati tangibili facendo trading bisognerebbe avere disponibilità di capitali elevati con cui partire; non che sia impossibile per chi dispone di piccole somme riuscire a guadagnare cifre interessanti con il trading, ma è certo che i primi risultati tangibili si vedranno più tardi. Tutto è rapportato in base alla cifra da cui si parte, per questo è impossibile determinare con esattezza quanto guadagna un trader.

Quanto guadagnano i migliori trader del mondo


Secondo le stime che ci sono state riportate da un trader indipendente, i migliori trader del mondo riescono a guadagnare mediamente tra il 3 e il 5-6% ogni mese, aumentando così in maniera esponenziale il loro capitale. però naturalmente ci sono anche mesi in cui perdono.

Nessun commento:

Posta un commento