Seguici su Facebook

venerdì 17 aprile 2015

Come disinfettare la casa

Per garantire una corretta igiene, della propria casa, non è sufficiente semplicemente passare lo straccio; la scopa o le varie e classiche faccende di casa, è necessario disinfettare la casa!
Per disinfettare casa, sono necessari diversi passaggi, da fare tutti uno dopo l'altro. Vediamo insieme quali sono questi passaggi e come farli per garantire un corretta igiene della propria casa. Non dovrete spendere soldi o fare cose complicate vi basteranno degli appositi prodotti disinfettanti che vi indicherò mano a mano che vado avanti con la spiegazione del trattamento disinfettante.
Come disinfettare la casa

Procedura per disinfettare la casa


Per prima cosa aprite tutte le finestre della vostra casa in modo da consentire una giusta è necessaria ventilazione in tutte le stanze della vostra casa.
Organizzatevi il lavoro, mantenete l'ordine e non rimandate ogni cosa.
Rimettete in ordine la stanza dei bambini, lavate i piatti il prima possibile, mantenete pulita la stanza e la lettiera di eventuali animali domestici e mettete a lavare i panni sporchi nella vostra lavatrice effettuando un lavaggio tramite un detergente disinfettante.
La pulizia è il primo passo per la disinfezione della casa.
Adesso con delle pezze in carta o delle salviette igienizzanti pulite e igienizzate tutte le pareti, i mobili e le varie superfici della vostra casa prima della disinfezione.
Fatto questo passate al bagno, riempite un contenitore spray con acqua e candeggina, dopodiché spruzzate questa soluzione sul wc e la vasca da bagno per poi lasciare agire per circa 20 minuti.
Prima di fare tutto questo ovviamente aprite la finestra del bagno.

Nel frattempo che la soluzione agisce prendete tutti gli oggetti per l'igiene personale come ad esempio lo spazzolino da denti ed inseriteli a mollo in una bacinella con all'interno la soluzione a a base di acqua e candeggina e lasciate tutti gli elementi all'interno per 10 minuti per poi risciacquarli bene sotto l'acqua corrente.

Disinfettare la camera da letto

Rimuovete la polvere dai soffitti, dai muri e i pavimenti usando l'aspirapolvere, invece per la pulizia di lampadari e ventilatori usate un panno inumidito dal detergente disinfettante.
Per quanto riguarda tende e i trapunti aspirate la polvere da esse e per i materassi applicate una apposita polvere igienizzante su di essi, questa polvere respingerà anche eventuali insetti come ad esempio le cimici.

Disinfettare il pavimento

Pavimento
Per tappeti e moquette utilizzate un aspirapolvere a vapore, invece per pavimenti in legno o in piastrelle spazzate prima la polvere con scopa o aspirapolvere per poi applicare sul pavimento una soluzione disinfettante. A questo punto passiamo ai corridoi, le scale e gli armadi.
Per prima cosa pulite il tutto con l'aspirapolvere per poi applicare una soluzione a base di acqua, sapone e disinfettante, spargete questa soluzione usando un panno.
Infine passiamo alla cucina.
Spruzzate una forte soluzione di disinfettante su tutte le superfici della vostra cucina, pulite tutti i contatori, il piano cottura, l'interno del forno e la lavastoviglie.

La disinfezione è completa! Effettuate questo trattamento alla vostra casa periodicamente in modo da mantenerla non solo pulita ma anche igienica, pura e disinfettata.

Nessun commento:

Posta un commento