Seguici su Facebook

lunedì 23 marzo 2015

Come fare il passaporto

Il passaporto in questi ultimi anni sta diventando sempre più importante, anche per i minori, infatti dal 2012 una legge decreta che anche i minori per andare all'estero nei paesi che lo richiedono, dovranno avere un proprio passaporto, e non basterà più essere iscritti in quello dei genitori. Vediamo quindi tutti i dettagli che servono per fare il passaporto.



Come fare il passaporto: Costi, tempistiche e procedure



Vediamo, in prima analisi i costi, perché due giorni fa (24 giugno 2014) è stato fatto un grosso cambiamento riguardo ai prezzi di rilascio del passaporto, prima erano infatti necessari 40,29€ per il rilascio più una marca da bollo per il rinnovo annuale di 40,29€, mentre ora per farsi rilasciare il passaporto sono necessari solamente 73,50€ ed è stata abolita la tassa per il rinnovo annuale, il passaporto varrà quindi fino alla sua scadenza, ovvero 10 anni, questa è la durata di un passaporto.




Per entrare in possesso del passaporto avete due modi

Esistono essenzialmente due modi per entrare in possesso del passaporto...

  • Il primo è di andare direttamente in un Ufficio di Polizia e fare la fila per richiedere il passaporto, invece è stato inserito da poco un sito della Polizia Di Stato, attraverso il quale potete fare la richiesta del passaporto online, e prenotare il giorno e l'ora per andare a compilare i documenti per il rilascio in un Ufficio di Polizia, evitando così eventuali code. Il sito per richiedere il passaporto online è questo. Il passaporto, una volta fatta domanda, vi verrà rilasciato entro 7 giorni, ma può darsi anche che ve lo diano in 1 giorno.
  • La domanda per il rilascio può essere fatta in Questura, negli uffici passaporto, e presso la stazione dei Carabinieri, presentando compilato questo modulo. Oltre alla domanda dovrete portare con voi anche: un documento valido (carta d'identità), 2 foto-tessere recenti, e il contrassegno telematico di 73,50€. E' possibile acquistare il contrassegno telematico presso le rivendite di valori bollati. Inoltre dopo aver presentato la domanda per il passaporto, dovete andare in un ufficio della Polizia Di Stato per farvi prendere le impronte necessarie, solo se siete maggiori di 12 anni.

Dal 2010 il Passaporto viene rilasciato in formato elettronico, così come è stato fatto per la carta d'identità, questo nuovo formato di passaporto è dotato di un microchip su fronte-pagina ed al posto della solita firma a mano c'è una firma in formato digitale, tranne che per i minori di 12 anni, analfabeti, e coloro che non sono in grado di firmare, per questi cittadini verrà riportata semplicemente la scritta "esente" al posto della firma.

Vi ricordo inoltre, che se il passaporto vi serve per poco tempo, potete fare il passaporto temporaneo, che ha una validità di 12 mesi. Questo genere di passaporto vi viene rilasciato però solo se certificate l'impossibilità di prendere le impronte digitali o l'urgenza ad avere il passaporto, nel caso in quale non sia possibile prendere un normale passaporto, quindi casi eccezionali. Per questo passaporto i documenti sono gli stessi del passaporto normale, ma al posto del contrassegno telematico, dovrete fare un normale bollettino di 5€ e portare la ricevuta con voi, qui trovate tutte le info per il versamento e il rilascio di questo genere di passaporto.

Nessun commento:

Posta un commento