Seguici su Facebook

venerdì 23 dicembre 2016

Investire in Diamanti: Dove comprare, rendimento, quotazioni

Il mercato dei Diamanti è un mercato florido, che storicamente ha sempre portato ottimi risultati e spesso sono stati scelti come bene rifugio al posto dell'oro, specialmente in contesti storici dove nemmeno l'oro dava grosse garanzie.

Investire nei diamanti è da sempre un'attività proficua, che non solo permette di proteggere il proprio investimento e di guadagnare cifre interessanti, ma può diventare un vero e proprio business milionario, infatti una rivista americana che si occupa di business ha messo i diamanti tra le potenziali attività che rendono ricchi.

Se vuoi andare sul sicuro, e non vuoi correre rischi con i tuoi investimenti, puoi sempre investire nei buoni fruttiferi postali, o in altre attività che richiedono capitali limitati e non ci sono molti rischi, come puoi leggere in quest'articolo su come investire 1000 euro.

Se, invece vuoi fare soldi, investire in diamanti oppure investire nelle scommesse sportive potrebbe rivelarsi un'idea geniale.
Come investire in diamanti

Investire in Diamanti conviene?


Secondo le ultime stime le quotazioni del valore dei diamanti è in costante aumento, questo soprattutto perché è ormai arcinoto che investire in oro non è poi così sicuro come si sostiene, e mettere i soldi in banca non è la migliore delle cose visto che siamo in una vera e propria tempesta finanziaria.

Negli ultimi anni il valore dei diamanti è aumentato del 4%, cifra che è di tutto rispetto tenendo conto che mediamente un conto deposto  rende massimo il 2% l'anno in Italia.

Si tratta di un business molto interessante da inserire nel proprio portafogli d'investimento per diversificare i propri investimenti.

Di certo investire in diamanti conviene, quindi una piccola parte del proprio capitale può tranquillamente essere investita in essi, l'importante è essere consapevoli che si sta interagendo con un'azienda seria, altrimenti la fregatura è sempre dietro l'angolo.

Quanto rende un investimento sui diamanti?


Come detto, stiamo parlando di un investimento che rende mediamente il 4% annuale, ma queste cifre bisogna valutarle molto accuratamente perché un conto è acquistare diamanti fisici, un altro conto è acquistare quote societarie di aziende che hanno come sottostante i diamanti.

Oggi giorno è molto difficile riuscire a trovare qualcosa che renda meglio, come ho già scritto a inizio articolo, un ottimo investimento è quello sulle scommesse, mondo nel quale sono riuscito a guadagnare cifre importanti, ma è molto difficile far capire alla persona media che col Betting si possano guadagnare cifre considerevoli.

Dove sono situate le miniere di Diamanti?


Le miniere di diamanti sono presenti in Asia e in Africa, ma le più importanti del mondo, quelle da cui provengono i diamanti più costosi sono presenti in SudAfrica, non intesa come zona geografica ma come paese, cioè la Repubblica SudAfricana.

Queste miniere sono inaccessibili, in quanto sono gestite da Holding miliardarie che non permettono alcuna concorrenza in quanto non si hanno le loro stesse possibilità economiche e le stesse conoscenze sia in termini di nozionismo tecnico sia in fatto di persone autorevoli.

Da cosa dipende il prezzo dei diamanti?


Il prezzo dei diamanti varia in base a vari fattori, tra i quali troviamo: Purezza, Taglio e Peso.

Questi sono i 3 fattori più importanti, e bisogna stare molto attenti quando si acquista un diamante, in modo da non farsi fregare, così come su ogni prodotto di lusso le contraffazioni sono all'ordine del giorno e le truffe fatte a persone che si ritenevano capaci di fare l'affare della vita comprando diamanti ad un costo inferiore alle quotazioni di mercato si verificano ogni giorno.


Come acquistare diamanti senza farsi fregare?


La cosa migliore è farsi rilasciare un certificato, e bisogna sapere che i diamanti ad uso di investimento hanno delle caratteristiche precise, come per esempio il fatto che il loro peso varia da un minimo di mezzo carato ad un massimo di due.

La cosa migliore è rivolgersi necessariamente ad istituto gemmologici, tra i quali spicca senza ombra di dubbio l'IGI(Istituto Gemmologico Italiano).

Pro e contro dell'investimento in Diamanti


Ci sono numerosi aspetti positivi negli investimenti fatti in prodotti che hanno sottostante i diamanti, o che siano diamanti stessi, ma ci sono anche aspetti negativi, tra i quali vi sono:
  • Scarsa possibilità di liquidazione immediata
  • Perdita del 20% del valore d'acquisto in caso di vendita, quindi non è un investimento a breve termine
Questo significa che si tratta di un investimento a lungo termine, che se venisse liquidato in tempi brevi comporterebbe sicuramente una minusvalenza, poiché la forbice che separa il prezzo d'acquisto da quello di vendita è all'incirca del 20%.

Dove comprare Diamanti?


Esistono diversi siti Internet in cui è possibile comprare Diamanti, ma la soluzione migliore è sempre recarsi di persona nella sede societaria, in Italia esiste un'ottima azienda a Firenze.

Una buona alternativa per poter comprare Diamanti su Internet consiste nell'acquistarli mediante Ebay e altri siti altrettanto noti in cui è possibile sapere con esattezza quanti feedback hanno ricevuto i venditori, in modo da tutelarsi da eventuali truffe.

Nessun commento:

Posta un commento