Seguici su Facebook

martedì 29 novembre 2016

Quanto costa castrare un gatto?

Può sembrare brutto, ma decidere di castrare il proprio gatto può essere un atto d'amore sia nei confronti del proprio micio, sia nei confronti dei gatti in generale, perché più gatti non castrati ci sono in giro e più figlieranno, e quindi più piccoli senza casa saranno costretti a stare in strada con tutti i pericoli che queste comportano. Molti gatti muoiono proprio perché durante il calore si allontano e per farlo finiscono sotto qualche auto in strada.

Il costo della castrazione di un gatto varia da veterinario a veterinario, mediamente il costo non supera i 70,00€. Il costo può variare da 35,00€ fino a 90,00€. Solitamente si attesta sui 50.
Quanto costa castrare un gatto
Quanto costa castrare un gatto

Quanto costa castrare un gatto maschio?


Solitamente la castrazione di un gatto maschio ha un costo inferiore rispetto a quello di una gatta,

La castrazione di un micio maschio può costare fino a 30 euro in meno rispetto a quella di una gatta, solitamente la differenza si attesta al 30%, ma queste sono solo cifre calcolate su un campione ridotto di ambulatori e cliniche veterinarie. Naturalmente castrare un gatto in ambulatorio costerà meno che castrarlo presso una clinica veterinaria.

Al Sud si risparmia, castrare un gatto costa meno che al Nord, infatti è raro trovare ambulatori nel Nord Italia, specialmente nel Nord-Est che per la castrazione prendano meno di 70,00€. Al Sud, specialmente in Campania e in Sicilia è possibile trovare veterinari con ambulatori che fanno tutta la procedura per 40,00 o 50,00€.


Quanto costa castrare un gatto femmina?


Come già detto, castrare un gatto femmina costa di più rispetto ad un gatto maschio. Molto difficile che si scenda sotto i 70,00€ anche nel Sud Italia, al Nord in un ambulatorio far castrare un gatto femmina può arrivare a costare anche 130,00€, ma solitamente il prezzo si ferma sui 90,00€.

Nessun commento:

Posta un commento