Seguici su Facebook

sabato 6 agosto 2016

Quanto guadagna un meccanico?




Il meccanico è uno dei lavori più amati dai giovani, specialmente coloro che adorano le auto. I ragazzi che sognano di poter diventare meccanici hanno un sogno molto più concreto di molti loro coetanei che vogliono diventare astronauti o premi nobel.

Quella del meccanico è una professione ben pagata, soprattutto se il meccanico sa fare bene il suo lavoro. Il guadagno di un meccanico dipende da fattori come il fatto se sia o meno titolare dell'officina in cui lavora, se è dipendente di qualche grande marchio come la Ferrari, se è semplicemente un aiutante di un'officina di provincia e così via.

I meccanici non arrivano a guadagnare cifre milionarie, ma ci sono meccanici che possono vantare uno stile di vita piuttosto interessante, grazie ai loro lauti guadagni.




Quanto guadagna un meccanico?





Un meccanico può essere il titolare dell'officina, e quindi arrivare a guadagnare cifre importanti, così come può essere un meccanico da Formula 1 e guadagnare anche in quel caso cifre enormi(più alte rispetto al semplice titolare d'officina), può essere un meccanico di auto di lusso. Insomma, il guadagno generale di un meccanico si attesta in un range medio che va dagli 800 euro dell'aiutante agli oltre 60.000 euro l'anno per un grande meccanico che lavora in Formula 1 in un team di primo piano.
Quanto guadagna un meccanico

Quindi dobbiamo scendere nei dettagli e vedere nello specifico quanto guadagnano le varie figure legate alla professione del meccanico.

Quanto guadagna un meccanico titolare d'officina?


Una grande meccanico della provincia di Napoli può arrivare a guadagnare 4000 euro al mese netti, ci sono infatti meccanici che sono costretti a prendere prenotazioni perché ci sono troppi clienti che vogliono usufruire dei loro servizi, la qualità di questi meccanici è eccelsa, però hanno dovuto fare molta gavetta prima di riuscire a diventare ciò che sono oggi.

Più in generale un meccanico che è proprietario dell'officina nella quale lavora, può guadagnare da una media di 2000 ai 5000 euro se si occupa di auto normali, se invece si occupa di auto di lusso può guadagnare cifre molto più alte. Ma naturalmente questi ultimi meccanici sono quantitativamente parlando minori rispetto agli altri.

Quanto guadagna un meccanico dipendente?


Classico contratto da metalmeccanico, ma solitamente si inizia con una base di 800€ al mese, mediamente un meccanico che fa il dipendente ed è in regola con il lavoro guadagna tra i 1200 e i 1800 euro al mese, è molto difficile che riesca a guadagnare di più, i casi in cui si riesce a portare a casa uno stipendio più alto sono rari in questo caso.

Prima di riuscire a diventare un buon meccanico, bisogna fare anni da dipendente, e spesso molti non riescono a superare questo periodo e decidono di mollare l'attività, oppure perdono fiducia e rimangono a fare i dipendenti per 1500€ al mese per sempre, fino a quando non vanno in pensione.







Quanto guadagna un meccanico della Ferrari in Formula 1?


La base del contratto dei meccanici della Ferrari in Formula 1 è lo stesso contratto dei metalmeccanici, quindi sono sui 2000 euro al mese se gli va bene, ma grazie alle innumerevoli trasferte internazionali e grazie ad eventuali premi derivanti da grandi prestazioni del team, possono arrivare a guadagnare attorno ai 3000 o 3200 euro al mese, che non è affatto male, anche perché il loro lavoro è relativamente meno pesante di quello di meccanici che lavorano tutti i giorni per 8-10 o persino 12 ore.

Quanto guadagna un meccanico di MotoGP?


Il guadagno è praticamente lo stesso dei loro colleghi di Formula 1, quindi si parte da una base di circa 2000 euro che poi sale in base ai bonus delle trasferte internazionali, e ad eventuali premi sempre se la squadra dovesse raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione, o addirittura superarli.

Nessun commento:

Posta un commento