Seguici su Facebook

mercoledì 20 luglio 2016

Cosa significa goal e no goal nelle scommesse?




L'altra volta vedemmo i veri metodi per vincere alle scommesse, con l'analisi dettagliata di come io riesca a battere sistematicamente il banco. Però adesso dobbiamo iniziare ad approfondire alcune tematiche che chi non è esperto di scommesse ignora, ovvero dobbiamo iniziare a capire cosa significhino certe tipologie di scommessa. Oggi iniziamo con il parlare di cosa significa goal nelle scommesse, spesso confuso con il fatto che almeno una delle due squadre debba segnare, cioè che la partita non debba finire zero a zero. Inoltre, sempre oggi, vedremo anche cosa significa no goal nelle scommesse. Si tratta di due cose molto semplici, ed altrettanto interessanti, che sono state croce e delizia dei miei stessi sistemi. Alcune volte ho odiato questa tipologia di scommesse, altre invece l'ho amata. Può essere molto interessante per fare una schedina vincente, ma può anche rivelarsi un'arma a doppio taglio.





Cosa significa goal nelle scommesse?



Nelle scommesse goal sta ad indicare il fatto che entrambe le squadre debba segnare almeno un goal nella partita, altrimenti non si verificheranno le condizioni affinché l'evento venga vinto. Per fare un esempio, 1-0 non è goal, così come 0-9, mentre invece 1-1 o 1-9 è goal, poiché hanno segnato entrambe le squadre.
Cosa significa goal nelle scommesse

Requisito affinché si verifichi il goal: Entrambe le squadre devono segnare almeno una rete per parte.

Cosa significa no goal nelle scommesse?


No goal è il contrario di goal, quindi questo sta a significare che si verifica quando non si verifica il goal. Ciò sta a significare che quando almeno una delle due squadre non segna la partita finisce con NO GOAL, Se un match finisse 5-1 sarebbe GOAL, mentre se finisse 5-0 o 0-0 sarebbe NO GOAL!

Requisito affinché si verifichi il no goal: Il No Goal si verifica quando almeno una delle due squadre non segna durante la partita.

Conclusione: Qual è la differenza tra goal e no goal?

La differenza sta nel fatto che per verificarsi il goal entrambe le squadre debbano segnare, mentre invece per verificarsi il no goal basta che almeno una delle due non segni, se il match finisse 0-0 sarebbe no goal, così come se finisse 4-0 o 10 a 0.



Nessun commento:

Posta un commento