Seguici su Facebook

sabato 25 giugno 2016

Quali sono i paesi europei con l'Euro?




Quali sono i paesi europei che hanno l'Euro?  O meglio, quali sono i paesi europei che hanno adottato l'euro? Scopriamolo.  Sapere in quali paesi d'Europa si usa l'euro o no è fondamentale: soprattutto quando si viaggia è di vitale importanza sapere se occorre cambiare i soldi oppure no; ma anche a livello scolastico è importante, in quanto può essere oggetto di verifica o interrogazione.

Naturalmente quando parliamo di paesi europei, intendiamo nello specifico paesi dell'Unione Europea perché sono gli unici che almeno potenzialmente possono avere l'euro. Adesso vedremo quali sono questi paesi.
Paesi europei che hanno l'euro

Quali sono i paesi europei con l'Euro?





L'Euro è stato adottato da 19 dei 28 paesi dell'Unione Europea, e questo vuol dire che viene usata quotidianamente come valuta da circa 340 milioni di persone, circa 15 milioni di persone in più di chi utilizza l'altra valuta fondamentale mondiale: il dollaro USA, utilizzato da circa 325 milioni di persone. 

L'Euro è stato introdotto il 1 gennaio 1999, ma fino al 1 gennaio 2002, anno in cui ha sostituito le valute nazionali dei paesi che l'hanno adottato, veniva usato soltanto per pagamenti senza contanti, attività di bilancio e altri fini contabili. Le banconote e le monete sono invece entrate in vigore il 1 gennaio 2002. 

Ma quali sono i paesi che usano l'euro?

Quali sono i paesi europei che adottano l'Euro?


Vediamo quali sono i 19 paesi che hanno adottato l'Euro, qui citati in ordine di adozione.

Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 1999:
  • Austria
  • Belgio
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Irlanda
  • Italia
  • Lussemburgo
  • Paesi Bassi
  • Portogallo
  • Spagna
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2001
  • Grecia
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2007
  • Slovenia
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2008
  • Cipro
  • Malta
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2009
  • Slovacchia
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2011
  • Estonia
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2014
  • Lettonia
Paesi che hanno adottato l'Euro il 1 gennaio 2015
  • Lituania



L'Euro è anche usato in 6 stati che non fanno parte dell'Unione Europea, in virtù di accordi bilaterali con l'Unione Europea oppure che l'hanno adottato unilateralmente ma non possono battere moneta in euro. Questi paesi sono Andorra, il Principato di Monaco, San Marino, la Città del Vaticano (che usano l'Euro in virtù di accordi bilaterali), Montenegro e Kosovo (che l'hanno adottato in via unilaterale).

Esistono poi alcune valute nazionali di paesi non appartenenti all'Unione Europea che sono legate all'Euro, perché legate a valute nazionali di paesi europei che adesso hanno adottato l'Euro: è il caso del Marco Convertibile Bosniaco (legato al marco tedesco poi confluito nell'Euro), della valuta africana Franco CFA, adottata dalla rispettiva unione monetaria, del Franco CFP, usato nei territori francesi del Pacifico, e dell'Escudo Capoverdiano. Anche il Lev Bulgaro e la Corona Danese sono divise nazionali legate all'Euro.

Nessun commento:

Posta un commento