Seguici su Facebook

martedì 14 giugno 2016

Come si ricarica la Paypal?




Le carte prepagate come la paypal, ormai sono sempre più utilizzate per effettuare i pagamenti online in modo semplice, veloce e anche abbastanza sicuro.  Andiamo a vedere passo passo tutte le possibilità che abbiamo per ricaricare la carta Paypal.

C'è una bella differenza tra la carta Paypal e il conto Paypal, il conto è possibile collegarlo a qualsiasi carta di credito o di debito, oppure al proprio conto corrente. Mentre invece la carta prepagata paypal funziona in maniera del tutto differenti, e oggi vedremo come si ricarica la paypal, cioè la carta.
Come si ricarica la Paypal

Come si ricarica la Paypal di un'altra persona?




E' possibile ricaricare la Paypal di altre persone e farlo è una cosa molto semplice e veloce. Inoltre è possibile farlo da casa collegandosi al sito della carta Paypal con l'intenzione di fare un bonifico verso la carta Paypal che ci interessa ricaricare. Per ricaricare è necessario essere a conoscenza dell'IBAN della carta Paypal che desideriamo ricaricare. Senza IBAN non si potrà ricaricare la carta paypal con un'altra paypal, però nel caso in cui la carta Paypal dovesse essere collegata ad un conto paypal, si potrà ricaricare quel conto semplicemente facendosi dare l'indirizzo email paypal della persona alla quale dobbiamo effettuare la ricarica o l'eventuale pagamento.

Come si ricarica la Paypal al tabacchino


E' possibile ricaricare la paypal anche semplicemente andando in tabaccheria, fornendo al tabaccaio il numero della paypal. Si può caricare sia in contanti che con il bancomat. La commissione costerà euro 1,10 circa. L'operazione non richiederà molto tempo ma solo pochi minuti ed è per questo che molte persone scelgono questa modalità, sopratutto per chi non è molto pratico di internet e dei computer e preferiscono recarsi di persona per effettuare questo tipo di operazioni.

Come si ricarica la Paypal online




Ricaricare la paypal online è il modo più semplice e più utilizzato da tutti. Questo metodo soprattutto non prevede costi aggiuntivi, è completamente gratuito ed è abbastanza rapito. Basta andare sul sito dedicato alla carta paypal, accedere con i propri dati (id e password) e poi premere sulla voce ''ricarica conto''. Subito dopo basta inserire le coordinate bancarie e il gioco è fatto nel giro di pochi minuti.

Come si ricarica la Paypal con postepay




Per ricaricare la carta paypal con postepay, principalmente bisogna assicurarsi di avere il collegamento tra le due carte in modo che il denaro della paypal potrà essere facilmente trasferito sulla postepay. Per connettere le due carte tra di loro, esistono due metodi. Il primo è quello di accedere al sito della paypal e inserire i dati IBAN corrispondenti che vi verranno chiesti passo passo. Il secondo metodo è quello di recarsi in una tabaccheria dove penseranno loro a spiegarvi tutte le operazioni necessarie. Ovviamente sarà obbligatorio avere a portata di mano il codice della vostra carta PostePay, e dopo poco tempo riceverete nella vostra casella di posta online o di casa, un codice che vi servirà per ultimare la connessione tra le due carte. Troverete ulteriori spiegazioni dettagliate presso il sito della Lottomatica.

Nessun commento:

Posta un commento