Seguici su Facebook

lunedì 27 giugno 2016

Come investire 50.000 euro: Guida completa




Investire 50.000 euro potrebbe essere una buona idea per riuscire a crearsi un lavoro, per esempio sarebbe possibile aprire un negozio, ma più in generale come investire 50.000 euro? Quali sono le cose che si possono fare, e quali andrebbero evitate?

Se si ha la fortuna di disporre di grosse cifre, risulterà più facile, qualora si voglia, pensare ad investirle in un settore economico-finanziario o in qualsivoglia attività imprenditoriale e/o commerciale. 50 mila euro, signori e signore, sono pur sempre 50 mila euro, e volerli puntare in un business, richiede una dose massiccia di self control ed uno studio, piuttosto approfondito ed eseguito di addetti ai lavori e strategist brooker, di tutte le dinamiche di mercato con un planner specifico e dettagliato fin nei minimi particolari.

La cifra in questione, di per sé, potrebbe incutere timore, provvedendo ad investirla totalmente, in un sol colpo ed in una determinata operazione; potrebbe tornare più utile, e mentalmente più “facile”, dividerla in piccole somme, da mettere sul mercato, di volta in volta, all'occorrenza, senza farsi prendere troppo la mano dall'ansia del guadagno.

Ma, la nostra è solamente un’ipotesi, qualunquista se volete, ma anche, al contempo, pragmatica e pratica, per aumentare le percentuali di riuscita dell’investimento stesso e per la diversificazione della nicchia sulla quale si va a fare business, cercando di prendere, uno o più fette della famosa “torta”, come spesso ci è stato mostrato in statistiche e grafici.
Come investire 50000 euro

Come Investire 50 mila euro su fondi obbligazionari




Presupponiamo, in tal caso, di dividere la somma di 50 mila euro, in diverse tranche da 10 mila ciascuna. Così facendo potremmo, come anticipato in precedenza, investirli su fondi obbligazionari, magari su quelli statali tedeschi, in fortissima ascesa negli ultimi tempi e quindi molto sicuri; oppure comprando azioni a medio e lungo termine di investimento, in modo che gli interessi, magari a 5 o 10 o 20 anni possano poi ridare i frutti tanto sperati. E se ne potrebbero suggerire dei più svariati settori economico-finanziari sui quali puntar soldi.



Investire  50 mila euro nel settore immobiliare




Altresì, a cifra unica, bella tonda tonda, aprirsi alle porte degli investimenti immobiliari. Eh si, il caro e vecchio amico mattone, non delude mai. Anche se la forte crisi abitativa, ha investito principalmente il settore immobiliare, la risalita del comparto edile è fisiologica ed avrà nuova linfa vitale per gli anni avvenire. Certo, non ci si potrà permettere un intero stabile o un parco residenziale, ma far parte con il proprio capitale di una società costruttrice oppure di prendere piccoli edifici da fittare come attività commerciali, non sarebbe affatto male! Quindi è chiaro, che anche metter soldi, andando contro corrente, a lungo andare potrebbe risultare la scelta giusta da fare.

Investire 50 mila euro nelle pietre preziose


Altro settore, intramontabile, da prendere in considerazione, è senza dubbio quello delle materie prime, come oro, diamanti e quindi, metalli e pietre preziose. Da fare, ovviamente con tanta tanta parsimonia e pazienza, stando ben attenti alle truffe online ed offline, che si potrebbero incontrare. Di cialtroni, purtroppo si sa, ne è pieno il mondo, soprattutto il mondo degli affari. Armati allora di grandissimo spirito di iniziativa, potrebbe accingersi nella ricerca di materie prime preziose e, non troppo commerciali, in modo tale da sbaragliare l’eventuale concorrenza ed attrarre nuovi clienti. Dicevamo, Investire in oro e diamanti, sono uno dei business, insieme al sopracitato mattone, che non vedrà mai.

Investire 50 mila euro in azioni


Un altro ottimo investimento potrebbero essere le azioni, anche in questo caso bisognerà agire in un'ottica di lungo termine, tranne quando si hanno occasioni d'oro come quella che capitò a me con le Azioni Volkswagen, una buona idea potrebbe essere investire nelle Azioni Postali, le quali nel lungo periodo potrebbero rendere bene, soprattutto grazie ai dividendi.

Nessun commento:

Posta un commento