Seguici su Facebook

mercoledì 11 maggio 2016

Quanto costa un matrimonio




Arriva quel momento, nella vita di una coppia, in cui si arriva a pensare al matrimonio. Molto spesso, soprattutto a causa dell'insistenza dei familiari che continuano a chiedere "ma perché non vi sposate?", arriva puntuale da parte di uno dei due partner la fatidica proposta e da lì a breve bisogna iniziare a prendere in mano carta, penna e calcolatrice per vedere quanto questa scelta verrà a costare.

Siete anche voi in procinto di sposarvi e volete sapere quanti soldi dovete tirare fuori per ricevimento, abiti, fiori ecc.? Niente paura! In questo articolo, vedremo in media quanto costa un matrimonio in Italia e quanto si spende per tutte le varie pertinenze.

Il costo di un matrimonio dipende da tantissimi fattori, può costare poco come tantissimo, ed è questo il motivo per il quale abbiamo deciso di scrivere un articolo più esaustivo possibile.




Quanto costa un matrimonio

Quanto costa un matrimonio?





In Italia, sebbene il numero dei matrimoni sia in calo ogni anno che passa, il matrimonio rimane comunque un punto forte della nostra cultura, tant'è che quando una coppia decide di sposarsi molto spesso vuole che il matrimonio sia indimenticabile. Secondo una ricerca, circa il 2% delle persone che in Italia chiedono un finanziamento a un'agenzia di prestiti lo fa per avere il denaro a disposizione per sposarsi. La cifra richiesta è in media di 16 mila euro.


È stato calcolato che, in media, un matrimonio in Italia arriva in media a costare alla coppia tra il 10 e i 20 mila euro, toccando anche i 30 mila in alcuni casi. Tra Nord e Sud ci sono grandi differenze: un matrimonio al Sud difficilmente costa meno di 15 mila euro, mentre invece al Nord è più probabile che ci si tenga al di sotto di questa cifra. La regione in cui si spende di più è la Calabria, con una media di circa 20 mila euro, mentre quella in cui in media un matrimonio costa di meno è il Trentino Alto Adige, con una media di circa 9.500 euro.

Ora che abbiamo visto il costo medio di un matrimonio in Italia, andremo a vedere quanto costa in media sposarsi in chiesa e con il rito civile.

Potrebbe interessarti anche: Quanto costa la luna di miele?


Quanto costa un matrimonio in chiesa?





Il matrimonio in chiesa, in un paese come l'Italia a maggioranza cattolica, rimane un'istituzione e sono ancora moltissime le coppie che decidono di sposarsi in chiesa. 

Per una cerimonia in chiesa, le spese che bisogna affrontare sono essenzialmente quelle per gli addobbi floreali e la classica offerta da donare alla parrocchia, che non è sempre obbligatoria ma che bisogna dare per buona educazione e come ringraziamento per aver avuto la possibilità di sposarsi in chiesa. La spesa per i fiori si aggira in media intorno ai 3-400 euro, mentre invece per quanto riguarda l'offerta, la coppia dona secondo le proprie possibilità. Di norma si tratta di circa 150-200 euro, ma si arriva tranquillamente anche a 500. In sintesi, la cerimonia in chiesa, da sola, può costare dai 450 ai 700 euro.


Quanto costa un matrimonio civile?


Il matrimonio civile è senza dubbio l'opzione migliore se si vuole risparmiare, perché l'unica spesa da affrontare è quella per le marche da bollo che vanno applicate sui documenti (sono due da 14,62 euro, quindi 29,24 euro) e se almeno uno dei due sposi è residente nel comune in cui si sposa, non ci sono tasse in più da pagare. Il matrimonio civile è di solito una cerimonia molto sobria e sbrigativa, quindi risultano inutili il sontuoso abito bianco, i fiori e l'auto spettacolare con cui fare l'ingresso in pompa magna sul sagrato; gli invitati saranno quindi, per forza di cose, molti meno e ciò vi permetterà di risparmiare sul ricevimento.

Nessun commento:

Posta un commento