Seguici su Facebook

giovedì 19 maggio 2016

Quanto costa il Bimby?




Siete stanche di fare sempre tutto da soli in cucina? Hai mai sentito parlare del Bimby? Beh se sei in questa guida, molto probabilmente si. Il Bimby e praticamente una macchina, un robot da cucina, che ti aiuta a risparmiare moltissimo tempo.. Esso infatti velocizzerà moltissimo le vostre ricette, svolgendo le funzioni di 12 elettrodomestici, ed in più come se non bastasse, molti Bimby hanno la capacità di pulirsi da soli? fantastico no? Inoltre vi assicuriamo che occupa davvero pochissimo spazio, basterà un angolino in un mobile dalla cucina. E se siete preoccupati dalla tante e costose bollette della luce, state tranquilli anche qui. Questo fantastico oggetto, infatti consuma davvero poco. Esso ha molteplice funzioni: Frulla, infatti basterà inserire frutta o verdure, e dopo qualche minuto avrete il vostro bel frullato; Riscalda, può arrivare anche a 100° circa, così facendo risparmierete l’uso del forno a microonde; Macinare, Potrete infatti  inserire del pane duro magari rimasto dai giorni prima, e ottenere così della mollica. Insomma, avrete capito che è davvero un oggetto che per una persona amante della cucina, non può non esserci.

Chi si pone la domanda "quanto costa il bimby" deve tener conto di tutte queste fantastiche funzioni che non solo gli permetteranno di risparmiare molto tempo in cucina, ma gli permetteranno anche di evitare di far uso di altri elettrodomestici che tra le altre cose consumano di più del bimby stesso.
Quanto costa il bimby
Il bimby

Quanto costa il bimby?




Se siete interessati a spendere una cifra irrisoria, allora questo prodotto non fa per voi. Mentre se avete qualcosa da parte potrete tranquillamente comprare questo bellissimo oggetto. Ci sono 2 modelli principali di Bimby, quelli più venduti sono: TM31 e TM5, ovvero il nuovo modello e quello attualmente in commercio, sono entrambi due modelli molto interessanti perché fanno bene il loro lavoro.
Le differenze tra i due modelli, sono diverse. Il TM5 infatti, è più alto, più largo, più profondo, può raggiungere temperature più elevate rispetto al predecessore. Il peso rimane invece invariato, così come i consumi.
Sicuramente il modello TM5 non è alla portata di tutti, perché costa qualche centinaio di euro in più, però è molto più funzionale in quanto pur consumando la stessa quantità di energia può raggiungere temperature decisamente più alte e ciò sta a significare che grazie ad esso sarà possibile utilizzare il minimo indispensabile gli elettrodomestici che si utilizzano per la cottura.

Quanto costa il Bimby nuovo?





Ora andiamo alla parte della guida che vi interesserà di più, ovvero il prezzo: Esso dipenderà soprattutto dagli accessori del Bimby che si desidera acquistare, più accessori ci saranno più il costo sarà alto.
Il prezzo oscilla tra i 1000€, e i 1200, perciò come potete vedere, non è proprio una piccola cifra , ma vi assicuriamo che è davvero molto utile, personalmente ne posseggo uno e, per me che ho poco tempo per cucinare, mi permette di cucinare delle belle ricette, cosa che prima per mancanza di tempo non potevo fare. Fidatevi se vi diciamo che sono i 1000/1200 euro davvero ben spesi.

Se invece volete spendere un po' di meno poiché non avete la possibilità di spendere 1000€, quello che vi consigliamo e farvi un giro in uno di quei bellissimi siti dell’usato, in cui potrete trovare davvero tantissimi affari. Un attimo, Lo facciamo noi per voi!

Quanto costa il bimby usato?


Facendo un giro su subito.it, scrivi ‘Bimby’ nella sezione elettrodomestici, e vedrete tante belle inserzioni.
Notiamo con piacere che, facendo così, è possibile risparmiare il 50% della spesa, in quanto il costo medio di un bimby usato è di 500/600 euro, quindi andate e trovate le occasioni migliori!
Ovviamente, il nostro consiglio è quello ci comprare un prodotto che stia nella vostra città così voi possiate vederlo e verificare il corretto funzionamento. Si sa, su internet è sempre meglio tenere gli occhi ben aperti.

Nessun commento:

Posta un commento