Seguici su Facebook

lunedì 9 maggio 2016

Come comprare Bitcoin: Guida completa




Il Bitcoin è senza ombra di dubbio la valuta elettronica: quando si parla di criptomonete, non si può che non pensare subito al Bitcoin, dal momento che è la prima ad essere stata creata e la più famosa , ma soprattutto quella che in assoluto suscita più curiosità, molta più curiosità del Litecoin e del Dogecoin. Nonostante il valore sia calato rispetto a qualche anno fa e la maggior parte dei più esperti investitori inizia a disincantarsi, sono sempre tante le persone che si chiedono come e dove comprare Bitcoin;  perché trattandosi di una moneta virtuale non è possibile acquistarli in banca o presso i classici concessionari di cambio valuta. In questo articolo, vedremo allora come si comprano i Bitcoin.
Personalmente grazie ai Bitcoin ho potuto comprarmi una casa, ma questa è un'altra storia e ne parleremo in un secondo momento.
Comprare Bitcoin

Come comprare Bitcoin




Come penso ormai sia noto, e come già abbiamo avuto modo di rivedere anche in questa sede, il Bitcoin non è una moneta come tutte le altre. Mentre, infatti, per comprare Dollari, Sterline, Yen, Franchi svizzeri e altri soldi in valuta estera basta recarsi alla banca più vicina o comunque in uno dei tanti luoghi adibiti al cambio valutario, per il Bitcoin questo non è possibile; questo perché il Bitcoin non è una moneta fisica che si può vedere e toccare, ma è un software e come tale si scambia attraverso una tecnologia P2P (peer to peer). Bisogna, quindi, per forza operare attraverso un computer e l'unico modo per acquistare Bitcoin è internet. In realtà ci sarebbe anche la possibilità di incontrare personalmente il venditore, ed eseguire l'operazione di persona, ma questo deve sempre avvenire mediante un computer, perché il trasferimento dei Bitcoin da un wallet ad un altro si fa solo mediante il pc, visto che i BTC sono un prodotto tecnologico immateriale, cioè non esistono fisicamente.

Adesso vediamo passo per passo come fare.


Come comprare Bitcoin: il wallet


Prima di iniziare a comprare bitcoin, è necessario crearsi un wallet, ovvero un portafoglio elettronico. Perché questo? Dove mettete i vostri soldi fisici? In un portafoglio, quindi servirà un portafoglio anche per i bitcoin e trattandosi di una moneta elettronica, anche il portafoglio dovrà essere elettronico. La caratteristica dei wallets è che sono contraddistinti da una stringa di numeri e lettere riconosciuta come "indirizzo bitcoin". Ogni volta che bisogna comprare o vendere bitcoin, viene richiesto di fornire questo indirizzo che non è nient'altro che una sorta di codice IBAN. Il servizio online più famoso che fornisce il wallet per i bitcoin è senza dubbio Blockchain, che è totalmente gratuito e sicuro. Tutto quello che dovete fare è registrarvi con la vostra email e una password che dovrete inventarvi e il gioco è fatto: avrete il vostro wallet e il vostro indirizzo bitcoin e potrete quindi comprare i bitcoin. 

Come comprare Bitcoin online




Una volta creato il wallet e ottenuto l'indirizzo bitcoin, sarete pronti per comprare i vostri bitcoin da uno qualsiasi delle centinaia di siti online e piattaforme di exchange attraverso cui è possibile comprare Bitcoin. I più famosi, che abbiamo già analizzato in un precedente articolo, sono Bitboat, Bitdigital e The Rock Trading. Essi funzionano pressoché allo stesso modo: nei primi due, per comprare bitcoin basta disporre soltanto di un indirizzo email e dell'indirizzo bitcoin ed è possibile pagare attraverso ricarica postepay (anche in contanti presso qualsiasi ricevitoria e tabaccheria abilitata) e bonifico bancario. L'ultimo, invece, è più complicato ed è meglio essere esperti per utilizzarlo, perché si tratta di una piattaforma in cui si comprano bitcoin principalmente da altri privati possessori di bitcoin e se non si è esperti si può incappare in fregature.


Come comprare Bitcoin anonimamente

Questa domanda ci è stata posta da  un nostro affezionato lettore, riportiamo qui di seguito il messaggio che ci ha inviato tramite e-mail.

Ciao ragazzi, ho una domanda per voi: Come posso comprare i Bitcoin senza che questi vengano tracciati e cioè farlo in maniera anonima?



La risposta sta nella domanda stessa, molto semplicemente ogni volta che si acquistano dei Bitcoin lo si fa anonimamente, almeno nel 99% dei casi, proprio perché i Bitcoin non sono tracciabili. Se si vuole andare sul sicuro, basterà fare un'operazione di acquisto con un privato, invece che con un exchange.
Naturalmente l'acquisto dei Bitcoin in maniera anonima lo si deve fare solamente se si vuole fare qualcosa di legale, perché operare in maniera illegale approfittando della non tracciabilità dei Bitcoin è una cosa a dir poco oscena. Purtroppo i Bitcoin vengono utilizzati spesso per scopi illegali, come per esempio pagare i servizi di un criminale, comprare la droga e altre cose orribili che non dovrebbero proprio esistere. Egli è nato con uno scopo nobile e così dovrà rimanere.

Come comprare Bitcoin con Postepay

Basta semplicemente utilizzare il circuito Visa, cioè quello della postepay e versare i propri soldi, cioè quelli da investire, all'interno della piattaforma. La cosa ideale, per essere sicuri al 100% che vada tutto al meglio, cioè acquistare Bitcoin in piena sicurezza evitando qualsiasi tipo di truffa consiste nel riuscire a trovare qualcuno che in tempo reale vi dia i Bitcoin subito dopo avergli ricaricato la postepay, questo si può fare se si conosce personalmente la persona che li vende. Altrimenti si contatta uno dei più grandi investitori italiani di Bitcoin e si paga lui, queste persone non si sporcheranno mai la faccia per 300-400€. L'importante è sempre sapere quanto vale un Bitcoin nel momento stesso in cui lo si acquista, altrimenti si rischia di prendere una bella fregatura.


Come comprare Bitcoin in Italia
Comprare Bitcoin in Italia

In Italia esistono diverse associazioni e fondazioni dedicate ai Bitcoin i cui membri fanno anche compra-vendita, spesso è possibile anche incontrarsi di persona, ciò soprattutto nelle più grandi città italiane. Io che sono di Napoli ho personalmente acquistato 5000€ di Bitcoin dalle mani di un ragazzo napoletano, ci incontrammo... io feci il bonifco sul suo conto davanti a lui e lui mi girò i Bitcoin all'interno del mio portafogli virtuale. Spesso anche se si vive in un buco dimenticato da dio è possibile trovare persone che si occupino di questo business, e di conseguenza agire incontrandosi, in modo da evitare tutte le possibili truffe.

Nessun commento:

Posta un commento