Seguici su Facebook

sabato 26 marzo 2016

Significato Codice tributo 6781: Cos'è




Non tutti i codici tributo servono a pagare le tasse: a volte, molto più spesso di quanto non si creda, essi possono servire anche per farsi ridare indietro dei soldi. È il caso del codice tributo 6781,  il codice tributo che si usa in caso di eccedenza di versamenti di ritenute di lavoro dipendente.

La conoscenza dei codici tributo, quindi, non solo è fondamentale per il giusto pagamento dei tributi, ma anche nel caso in cui si deve essere risarciti. È bene, quindi, imparare a conoscerli, a utilizzarli e a padroneggiarli a dovere,  perché in caso contrario ci si va a rimettere: sia nel caso in cui si sbaglia o ci si dimentica di pagare le tasse, sia come in questo caso si è in credito con il fisco e si vanno a perdere i soldi perché non ci si ricorda del giusto codice tributo da utilizzare. 

In questo articolo, allora, andremo a definire questo codice tributo 6871: vedremo nel dettaglio a cosa si riferisce, quando va usato e come va indicato correttamente sul modello fiscale. 
Codice tributo 6781

Codice tributo 6781: cos'è





Come anticipato, il codice tributo 6781 si usa quando, in caso di eccedenza di versamenti di ritenute di lavoro dipendente, si deve essere risarciti del denaro pagato in eccesso attraverso il modello F24. In Italia, però, come sappiamo domina l'analfabetismo funzionale, soprattutto in materia di finanza e fisco, quindi queste parole ai più suonano come arabo: vediamo un po' cosa significa detto in soldoni.

Con "Eccedenza di ritenute di lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale scaturente dalla dichiarazione del sostituto d'imposta"-modello 770 semplificato, secondo la risoluzione N.9/E del 18 gennaio 2005 (questo è il titolo completo del codice tributo 6781; se vi sembrava arabo prima ho paura adesso a chiedervi come vi suona) il fisco intende una ritenuta tributaria eccessiva sullo stipendio di un dipendente che per errore è stata indicata in un precedente modello dal datore di lavoro, in sostanza si tratta di una tassa pagata di più del dovuto, che deve essere quindi risarcita. 

Questo in sostanza è il significato del codice tributo 6781, un codice che quindi e’ utilizzabile soltanto per indicare un importo a credito da compensare. Ora che abbiamo visto cosa significa, vediamo come deve essere correttamente indicato nella modello F24. 


Codice tributo 6781: come utilizzarlo nel modello F24





Il codice tributo 6781 appartiene alla sezione Erario del modello F24, quindi la maniera di utilizzo è sostanzialmente la stessa di altri codici che vanno indicati in questa sezione, per esempio il 1012 o il 1001. L'unica differenza con questi è che l'importo deve essere indicato tra gli importi a credito da compensare e non tra quelli a debito, per il resto la modalità d'inserimento è la stessa.

Per utilizzare adeguatamente il codice 6781 nel modello unico F24, dovete andare alla sezione Erario e in particolare nella parte indicata come Imposte dirette-IVA, ritenute alla fonte, altri tributi e interessi.  Nella colonna "codice tributo" va inserito appunto il codice 6781; quindi, nella colonna dal titolo "anno di riferimento", l'anno fiscale per cui si deve essere compensati . Infine, nella colonna "importi a credito compensati", va inserita la somma dell'ammontare del credito del quale si deve essere risarciti.

Nel caso doveste avere ancora qualche dubbio su come usare correttamente il codice tributo 6781, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata sul sito dell'Agenzia delle Entrate, dove è possibile vedere un esempio di modello F24 correttamente compilato. Guardate qui: codice tributo 6781-come compilare il modello F24.

Nessun commento:

Posta un commento