Seguici su Facebook

martedì 26 gennaio 2016

Quanto costa un abito da matrimonio?




L'abito, sia quello della sposa (che sia bianco o no, lungo o corto, con lo strascico o senza lo strascico ecc.) sia quello dello sposo (classico abito nero o qualche cosa di più alternativo) è senz'altro una delle componenti fondamentali che non devono essere trascurate quando si organizza un matrimonio, soprattutto l'abito da sposa, che è per sempre e di solito si tramanda di generazione in generazione. Secondo gli ultimi sondaggi, infatti, quando si programmano le nozze le spese maggiori ricoprono sostanzialmente due cose: il viaggio di nozze e appunto gli abiti.

In questo articolo risponderemo alla domanda "quanto costa un abito per il matrimonio?", cercando di trovare una spesa media per gli abiti sia per quanto riguarda la sposa sia per quanto riguarda lo sposo. 
Quanto costa un abito da matrimonio
Matrimonio asiatico

Quanto costa l'abito per il matrimonio?


Se facciamo una somma del prezzo di ciascuna delle parti che compongono di solito l'abbigliamento dello sposo e della sposa (abito, accessori, calzature e nel caso della sposa velo e lingerie), otteniamo un range di spesa che spazia da un minimo di 2.000 euro a un massimo di circa 10 mila euro (per quanto riguarda la sposa) e da un minimo di 750 a un massimo di 2.000 euro per lo sposo. Naturalmente sono cifre assolutamente indicative, che si riferiscono a una media tra i casi più frequenti: è possibilissimo, soprattutto per quanto riguarda la sposa, superare ampiamente queste cifre. 

Ora vediamo nel dettaglio quanto spende la sposa e quanto spende lo sposo.

Quanto costa l'abito da sposa?





L’abito da sposa è sicuramente uno punto dei punti più dolente nelle spese per il matrimonio. È normale che, nel momento più bello della loro vita, le donne desiderino un abito da principessa; i prezzi, però, non sono esattamente contenuti, anzi: per quanto riguarda alcuni modelli veramente principeschi, prodotti da qualche casa particolare, basta buttare l'occhio sul cartellino del prezzo per essere scoraggiati dall'acquisto.  Di norma il prezzo di un abito da sposa oscilla da una base di circa 1.300 € fino ad arrivare ai 3.000 €. Abiti ampi, con un lungo strascico e con magari applicazioni di strass, pietre o gioielli possono però molto facilmente arrivare anche 7000 o 8000 euro.

Per avere un abito da sposa bello spendendo cifre minori rispetto a quelle riportate, il consiglio è quello di fare una rapida ricerca su internet o magari buttarsi sull'usato: molto spesso gli abiti da sposa "vintage",  dal gusto magari un po' retro ma dallo stile unico, di solito ce li si può aggiudicare a prezzi concorrenziali. Oppure esiste sempre la soluzione al risparmio totale: chiedere a qualche parente già sposato (molto spesso si tramanda di madre in figlia, ma magari qualche sorella o cugina, magari sposatasi di recente, potrebbe venirvi incontro).

Quanto costa l'abito da sposo?





Per quanto riguarda l'abbigliamento dello sposo, le spese sono logicamente più contenuti rispetto a quello per la dolce metà: l'abito dello sposo, infatti, è molto più semplice. Di solito si risolve tutto con un buon abito di sartoria, per il quale generalmente ce la si cava con 7/800 euro (e si acquista anche un ottimo prodotto, realizzato artigianalmente e su misura) e di solito è la scelta migliore, anche perché in questo modo avrete un bell'abito che potrete sfoggiare in qualsiasi occasione speciale. 

È certo che, se ci si butta sulle grandi marche e sui grandi nomi, 1.000 euro potrebbero non bastare; ma è vero anche che volendo si può spendere molto meno, anche tra i quattro e i cinquecento euro, se si sceglie un modello più sobrio, più versatile e realizzato con materiali un po' meno pregiati.
Quanto costa un abito da sposo

Come per l'abito da sposa, anche per l'abito dello sposo si può risparmiare puntando sull'usato o effettuando una ricerca online. Rimane un po' meno viva l'ipotesi di chiedere ai parenti, perché per gli uomini di solito non si usa date le cifre più contenute, ma non è una possibilità da scartare a priori.

Nessun commento:

Posta un commento