Seguici su Facebook

sabato 1 ottobre 2016

Raccomandata Indescritta: Cos'è e Cosa Significa?




Se ti trovi qui è perché sicuramente hai trovato nella tua buca delle lettere una strana busta, un avviso delle poste inaspettato oppure una specie di scontrino riportante la dicitura RI e ti stai chiedendo che cosa sia e che cosa devi farne. Ebbene, quell'affare è una Raccomandata Indescritta. Dietro a una raccomandata indescritta potrebbe nascondersi qualsiasi cosa, da una mancata consegna a una spaventosissima cartella di Equitalia.

In questo articolo ti spiegheremo nel dettaglio che cos'è una Raccomandata Indescritta, ti insegneremo a leggerla e ti diremo cosa devi fare quando te ne arriva una.
Questa guida sarà più completa possibile, perché vogliamo offrirti il lavoro migliore.

Quando non sei a casa il postino lascia una ricevuta con la quale sei chiamato a presentarti all'Ufficio Postale per prendere una raccomandata che ti è stata spedita, potrebbe trattarsi di una multa, così come di una cosa meno grave come il rinnovo del Codice Fiscale.
Raccomandata indescritta cos'è

Cos'è una raccomandata indescritta? 





Una raccomandata indescritta è un avviso delle poste che ti segnala essenzialmente la mancata consegna di una raccomandata: in pratica, il postino è venuto per consegnarti una raccomandata ma tu evidentemente non l'hai potuta ritirare. Lui quindi ti ha lasciato in buca una "raccomandata indescritta", in cui ti viene detto in quale ufficio si trova la tua raccomandata e in quali orari la puoi ritirare. A seconda, poi, del colore della busta o dello scontrino e al codice riportato, puoi anche scoprire che cosa nasconde quella raccomandata.

Solitamente è possibile ritirare la raccomandata già il giorno seguente a quello in cui si riceve l'avviso, a patto che sia un giorno lavorativo. Nella stragrande maggioranza dei casi tale raccomandata si deve andare a ritirare presso l'ufficio postale centrale della propria città.
Raccomandata indescritta

Raccomandata indescritta: cosa significano i colori?





Lo scontrino o la busta della raccomandata indescritta che ti è arrivata in buca può essere di tre diversi colori: bianco, giallo o verde.

Se la tua è bianca oppure gialla, non hai niente di cui preoccuparti, è soltanto una notifica di mancata consegna: molto probabilmente si tratta soltanto di un pacco che ti è stato recapitato quando non eri in casa e devi semplicemente passare a ritirarlo presso l'ufficio postale indicato sullo scontrino negli orari indicati.

Può ritirare il pacco o la raccomandata in giacenza soltanto il destinatario riportato sullo scontrino, che con ogni probabilità sarai tu, e devi esibire all'occorrenza un documento d'identità. Se dovesse essere per te impossibile recarti all'ufficio postale negli orari specifici indicati, puoi delegare qualcuno che ritiri la giacenza per te, per farlo ti basterà seguire le istruzioni riportate sullo scontrino o nella busta. 

Vengono inviati in questo modo anche, per esempio, i risultati dei concorsi pubblici (polizia, guardia forestale...), per le riunioni condominiali o per informazioni finanziarie. Se invece lo scontrino o la busta dovesse essere verde, allora li sì che hai qualcosa di cui preoccuparti: dietro a una raccomandata indescritta verde si nasconde la notifica di un atto giudiziario, che può essere una multa o una citazione in giudizio, o peggio ancora una cartella esattoriale o da parte di Equitalia.

Raccomandata indescritta: Cosa significa il codice?


Oltre al colore, una proprietà che ci aiuta a identificare la raccomandata è il codice riportato sull'avviso. Si tratta solitamente di un codice a due o tre cifre e si trova sulla busta o sullo scontrino dell'avviso. È un codice molto importante: attraverso queste cifre possiamo infatti ricavare molte informazioni utilissime, per esempio l'ufficio di provenienza della raccomandata. Ogni numero ha un suo significato specifico e ora li andremo a vedere ad uno ad uno.

Cosa significano i codici della raccomandata indescritta?


  • I codici del tipo 12, 13, e 14 indicano una raccomandata semplice, inviata da un privato o da una azienda.
  • I codici del tipo 050 e 056 indica una raccomandata veloce, inviata come la prima da un privato o da una azienda.
  • I codici come 75, 76, 77 e 78 indicano invece un atto giudiziario e sono quindi accompagnati da una busta verde. Le multe automobilistiche arrivano con questi codici.
  • I codici a tre cifre la cui prima cifra è un 6, rappresentano notifiche di informazioni e avvisi da enti pubblici (servizi di vario tipo, pensioni, tasse...) e da servizi finanziari (posta, banche, finanziarie...). In particolare, i primi, gli avvisi dagli enti pubblici, sono identificati da codici tipo 608 e 609, mentre le comunicazioni finanziarie sono accompagnate da codici tipo 612, 613, 614.
  • Se, in ultimo, ti arriva una raccomandata indescritta verde con il codice 670, scappa finché sei in tempo! Prendi il primo aereo per un paese lontano e non tornare mai più! Sto scherzando naturalmente, ma questo è il codice che identifica le cartelle esattoriali e Equitalia.

Un'ultima cosa da sapere e da tener presente riguardo le raccomandate indescritte è che attraverso il sito Poste Italiane è possibile utilizzare il servizio DoveQuando, attivo tutti i giorni dalle 7 alle 23. Inserendo il codice della raccomandata che hai ricevuto, potrai facilmente risalire con un click al mittente.

Adesso rispondiamo alle domande degli utenti.


La Raccomandata 614 cos'è?


La raccomandata indescritta 614 rientra tra i codici delle raccomandate attinenti alle comunicazioni bancarie e postali. Quindi non è nulla di preoccupante, non si tratta né di un atto giudiziario e né di una cartella Equitalia. Solitamente si tratta di comunicazioni come il rinnovo di una carta o una comunicazione promozionale da parte dell'istituto presso il quale abbiamo un conto.

Raccomandata indescritta con scontrino bianco: Cos'è?

Quando lo scontrino è bianco come abbiamo già spiegato non c'è quasi mai nulla di cui preoccuparsi, solitamente si tratta di qualche pacco che il postino non ha potuto consegnare perché non ha trovato nessuno in casa, la raccomandata indescritta accompagnata da scontrino bianco diventa preoccupante solamente nel caso in cui si tratti di un atto giudiziario, in quel caso potrebbe essere qualsiasi cosa legata alle legge, e quindi anche un eventuale denuncia. 

P.S: C'è da sottolineare che la raccomandata di per sé per l'atto giudiziario è verde, ma lo scontrino potrebbe essere ugualmente bianco.

Raccomandata indescritta verde: Cos'è?

Una raccomandata indescritta di colore verde è sempre qualcosa che ha a che fare con la legge, potrebbe essere una citazione in giudizio così come una semplice multa per divieto di sosta. Quando arriva una raccomandata di questo genere a caso è sempre il caso di andare alla posta il prima possibile, in modo da farsi passare l'ansia da cui si sarà colti non appena si troverà la raccomandata all'interno della propria cassetta della posta.



Raccomandata indescritta 152 Cos'è?

Le raccomandate che iniziano con il numero 1 molto raramente sono qualcosa di grave, solitamente si tratta di semplici comunicazioni lavorative, tant'è che il codice raccomandata 152 è attribuito alle raccomandate semplici, quindi potrebbe anche essere una semplice cartolina spedita da un amico. Sarà tutto tranne che qualcosa di grave, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi in alcun modo.

Raccomandata indescritta con codice 630 cos'è?


Un lettore ci ha contattato per chiederci lumi sul codice 630. Per fortuna si tratta di una bella notizia, questo perché le comunicazioni che arrivano con codice 630 sono comunicazioni provenienti dagli enti previdenziali italiani, come per esempio l'INPS.

Cos'è una raccomandata semplice e cosa può essere?

Una raccomandata semplice è una comunicazione tra privati, cioè la tipologia di raccomandata che fanno i privati per comunicare tra di loro. Quindi non si tratta di nulla di serio, non è né una comunicazione legale né fiscale. Potrebbe trattarsi di un regalo da parte di un amico o di un pacco che abbiamo acquistato. Basterà semplicemente recarsi alla posta per scoprire di che si tratti.

Come conoscere la provenienza di una raccomandata?

Si può conoscere la provenienza di una raccomandata semplicemente utilizzando il servizio Dove e Quando, basterà inserire il codice della propria raccomandata e si saprà con certezza da dove sia partita.

Nessun commento:

Posta un commento