Seguici su Facebook

domenica 20 dicembre 2015

Significato del codice tributo 3944: Cos'è?




Il codice tributo 3944 è un altro di quei codici tributo che sono fondamentali per il pagamento delle tasse. Anche questo identifica una tassa molto importante e famigerata ed è bene conoscerlo e non confondersi per evitare problemi con il fisco. In questo articolo, quindi, prenderemo in esame questo codice tributo numero 3944 e vedremo cosa fare per utilizzarlo al meglio.

In Italia non c'è molta cultura finanziaria, né tanto meno fiscale, questo sta a significare che anche cose così apparentemente banali possano creare qualche grattacapo di troppo alle persone che ricevono notifiche inerenti i vari codici tributo.
Codice tributo 3944

Cos'è il codice tributo 3944?





Il codice tributo 3944 è uno dei codici che identificano la TARES, ovvero la Tassa sui Rifiuti istituita dalla Legge di Stabilità 2013 approvata dal governo Letta. Questa tassa, che va a sostituire la vecchia TARSU, è una delle tre parti che compongono la IUC, ovvero l'Imposta Unica Comunale; le altre due, per le quali abbiamo già esaminato i relativi codici tributo, sono l'IMU e la TASI.

La TARES è la tassa che dovrebbe andare a coprire la spesa comunale per la gestione dei rifiuti e tutte le attività connesse, dalla raccolta allo smaltimento, oltre a quella per il  servizio della nettezza urbana e per la pulizia delle strade. Sono tenuti a pagare questa tassa, quindi, tutti coloro i quali posseggono (oppure occupano) un immobile o una struttura in grado di produrre rifiuti, qualunque sia la sua destinazione d'uso, quindi non solo le case ma anche gli esercizi commerciali, i magazzini, gli uffici, i garage.

La TARES, inoltre, si compone di due parti: una dovuta al comune (stabilita dalle aliquote comunali) e una dovuta allo stato (0,30 euro al metro quadro). Il codice 3944 identifica la parte dovuta al comune ed è lo stesso sia per l'acconto sia per il saldo.

Codice tributo 3944: come usarlo




Dal momento che, come abbiamo detto, si riferisce alla TARES, quindi a una tassa comunale, il codice tributo 3944 deve essere inserito nella sezione del modello F24 dal titolo "Imu e altri tributi locali".

La modalità di inserimento è analoga a quella relativa, per esempio, al codice tributo 3958, ovvero si inizia indicando il codice ente o codice comune, che è il numero che identifica il comune a cui si deve pagare la tassa (per esempio, quello del comune di Torino è L219. Puoi trovare quello del tuo comune nell'apposita sezione del sito dell'Agenzia delle Entrate: tutti i codici ente/codici comune ). Quindi bisogna barrare con una X la casella "Acc" o la casella "Saldo", a seconda che si stia pagando l'acconto o il saldo, dopodiché bisogna indicare il numero degli immobili per cui si paga la tassa. A questo punto, nello spazio dedicato contrassegnato dalla dicitura "codice tributo", devi inserire il codice tributo 3944. 

Sul sito dell'Agenzia delle entrate è comunque sempre possibili trovare un esempio già compilato del modello F24, in cui è spiegata per filo e per segno tutta la procedura. 
loading...

Nessun commento:

Posta un commento