Seguici su Facebook

domenica 20 dicembre 2015

Alibaba è affidabile?




Alibaba è un portale business davvero importante e conosciuto. Esso ovviamente è un sito e da la possibilità di far connettere aziende manifatturiere con grossisti, sicuramente avrai già letto il nostro articolo dedicato ad Aliexpress, che fa parte del gruppo Alibaba ed è possibile acquistare prodotti ad un prezzo bassissimo: Recensione Aliexpress
La maggior parte sono cinesi che si mettono in contatto con imprenditori di ogni paese. La cosa principale che permette di fare questo sito, è quella di iscriversi in modo gratuito e importare delle merci dalla Cina e ciò si rivela estremamente conveniente in quanto importarle tramite un grossista italiano, sarebbe molto più costoso.

Ciò però è indicato di più per aziende che intendono portare delle merci molto più ampie e non acquisti limitati, ma anche i privati possono farlo.
Alibaba è affidabile

Alibaba è affidabile? 





Alibaba è fantastico, ma ha qualche problemino, non è raro trovarsi male(spesso per la propria ignoranza).. Inoltre, non è neanche possibile vedere le recensioni direttamente sul sito in questione, a differenza di siti come Ebay, per esempio. Però, su Alibaba abbiamo molte società che sono composte da aziende manifatturiere medie o grosse, che vengono ritenute molto più serie rispetto ai venditori che vendono dei singoli prodotti.

Per diminuire il rischio di subire truffe che sono sempre presenti in questo campo, oltre all'esperienza, sono raccomandate anche delle regole. Una di queste è quello di verificare personalmente il fornitore. Per valutare l'onesta di un fornitore, bisogna tener conto di alcune informazioni. Per esempio, se il fornitore risponde  in un modo abbastanza sospetto alle email, quindi in modo breve e non dettagliato, e soprattutto le sue email non sono concentrate sul dare informazioni sulla qualità del prodotto e si limitano a fare pressione sul ricevere il pagamento quanto prima, è meglio lasciar perdere.

Un altro dettaglio di cui possiamo tener conto, è l'assenza di un sito web. Se il fornitore in questione non ne possiede uno probabilmente non ha molta esperienza, è un dilettante e cosa peggiore non ha mai avuto clienti esteri. Se non riesce inoltre a mettervi in contatto con qualche cliente passato è perché probabilmente non ha nulla di buono da raccontare.

 Infine, se il fornitore vuole essere pagato su un conto che non è intestato alla compagnia del fornitore, bisogna rinunciare immediatamente in quanto sicuramente ci sta spingendo a pagare su un conto bancario differente e la compagnia che dovrà darci la merce non riceverà il pagamento e noi perderemo il denaro. I metodi di pagamento: Il metodo più utilizzato e che è universalmente accettato, è il bonifico bancario. L'importatore deve pagare inizialmente soltanto il 30% del prezzo delle merci prima che siano prodotte e la cifra rimanente dopo che sono state prodotte. Bisogna tener conto che, se delle cose vanno storte, molto probabilmente si va a perdere l'anticipo dato. Un altro metodo di pagamento è la lettera di credito.



La lettera di credito ha la necessità di ricevere la collaborazione da parte della banca della tua società e di quella del fornitore a cui si fa riferimento. Si versa il pagamento sulla propria banca e quest'ultima si impegna ad informare a sua volta la banca del fornitore. Le banche quindi rilasciano il pagamento solo dopo che le condizioni che sono state specificate precedentemente nell'accordo stipulato sono state mantenute. Bisogna quindi accertarsi che il fornitore firmi un accordo di vendita prima di iniziare il tutto. Molte persone non fanno firmare alcun accordo e rischiano di andare in banca rotta, ma bisogna prevedere tutto ciò. I tempi di consegna: Bisogna tener conto del fatto che i tempi di produzione e di consegna sono molto alti. Il tempo che richiederà il tutto può anche essere di mesi. Ciò richiede tempo perché le merci vengono prodotte dopo tutte le conferme che richiedono l'ordine. Inoltre bisogna scegliere il fornitore più sicuro, verificare tutti i dati forniti e stipulare un contratto per avere una conferma molto più sicura. Infine bisogna firmare l'accordo, produrre ciò che è stato richiesto e importarle in Italia.

Pro e contro Alibaba: Quali sono quindi i pro e i contro? 

Pro: - Offre ai clienti la possibilità di tener conto di molti paesi e ciò rende possibile l'acquisto di tantissimi prodotti che non sarebbe possibilità acquistare nel proprio paese.
- Il Fare affari è una cosa basata sull'intuito, quindi si possono fare buoni affari se si è perspicaci. Contro: - I tempi sono molto lunghi. - Se non si valutano diverse cose, è facile ricevere truffe. Concludendo, possiamo dire che Alibaba può essere una grande opportunità ma può creare anche qualche problema. Valuta bene il tutto, se seguirai i nostri consigli non rischi alcuna truffa.

Esperienze con Alibaba

Personalmente mi sono trovato veramente molto bene con Alibaba. più precisamente con Aliexpress, che ti consiglio di utilizzare di più, perché puoi controllare anche tutte le recensioni, e gli eventuali feedback, non rischierai nessuna "truffa", che vi ricordo non sono frutto dell'operato degli amministratori del gruppo Alibaba ma dei singoli venditori, così come avviene anche su Ebay.


loading...



Nessun commento:

Posta un commento