Seguici su Facebook

domenica 29 novembre 2015

Azioni Ferrari: Come comprare, conviene?

Le Azioni Ferrari sono ufficialmente sul mercato, Ferrari è entrata in borsa, anche se la domanda per Piazza Affari, cioè la Borsa Italiana è stata fatta solo ora, già sono presenti sul mercato americano, e di conseguenza si possono comprare azioni della Ferrari sin da subito, senza aspettare che entrino anche nella Borsa di Milano. In quest'articolo vedremo se conviene comprarle, e quali sono le eventuali alternative alle azioni Ferrari.

Investire in azioni Ferrari



Ora, però, la domanda da porsi è la seguente: Conviene comprare azioni Ferrari? Già abbiamo sottolineato che ora le azioni migliori tra quelle note sono senza alcun dubbio Poste Italiane, Volkswagen, Apple e Google. La cosa migliore è vedere cosa ne pensano gli esperti analisti su quello che potrebbe essere il rendimento delle azioni Ferrari nel 2016.
Questo perché prima di investire in borsa, occorre sempre analizzare l'azienda sulla quale si desidera investire. Molti sognano di poter diventare proprietari della Ferrari, anche solamente dello 0,0000001%, ma prima di buttare soldi vediamo cosa dicono gli esperti e per quale propensione al rischio siano ideali queste nuove azioni.

Come comprare le azioni Ferrari: Quanto costano?




Le Azioni Ferrari si possono comprare sul mercato americano, anche se tra poco saranno disponibili anche presso la Borsa di Milano, le azioni si possono comprare andando presso la propria banca di fiducia e chiedendo ad un bancario di illustrare la situazione per l'apertura di un servizio che permetterà di comprare azioni Ferrari in assoluta sicurezza, questo pagando delle commissioni che variano da banca a banca, ma che solitamente non superano mai il 4%. Per non pagare le commissioni sulle azioni ad una banca si possono acquistare online come abbiamo consigliato nel nostro articolo su come investire 6000 euro. Ciò ti permetterà di risparmiare almeno un paio di euro su ogni azione, il che è ottimo se non si posseggono grosse cifre da investire e quindi anche in caso di variazione positiva del prezzo delle azioni Ferrari si rischia di chiudere in passivo se si acquistano in banca, se per esempio la Ferrari facesse un rendimento del 2%, e voi spendeste il 3% di commissioni, chiudereste sotto. Il costo delle azioni Ferrari al momento secondo gli analisti è sovrapprezzato.



Investire nelle azioni Ferrari conviene?

I pareri sono molto discordanti, c'è chi sostiene che il valore delle azioni Ferrari sia troppo alto rispetto a quello che dovrebbe essere il suo valore, ciò significherebbe che investire nelle azioni Ferrari sarebbe una follia. Altri, invece sostengono che la Ferrari presto potrebbe riuscire a collocarsi sui 60 dollari ad azione, che significherebbe recuperare ampiamente tutto ciò che ha perso dopo che le sue azioni sono state collocate a Wall Street, anche se c'è un grande dettaglio da sottolineare, l'80% delle azioni Ferrari sono nelle mani dell'FCAche non ha voluto metterle sul mercato, per chi non lo sapesse l'FCA è Fiat Chrrysler, e la A sta per automobili. 

Comprare azioni Ferrari: farlo o non farlo?

Visto l'alto valore per ogni azione, io direi che un piccolo investitore, il quale ha solo piccole somme da investire in borsa, debba stare lontano da queste azioni, e piuttosto provare ad investire nelle azioni di Poste Italiane, le quali sembrano essere più solide e ci sono vantaggi molto interessanti, in quanto Poste Italiane ha pensato a tutto.

Comprare azioni Ferrari nel 2016 converrà?

Bisogna sempre ricordare che in Borsa, così come per ogni altro investimento, occorre diversificare. Questo significa che un piccolo investitore, che magari ha solo 1000 euro da investire, dovrà stare lontano da queste azioni, mentre invece chi possiede capitali importanti, a partire da 30000 euro può farci un pensierino, sempre diversificando. Comprare azioni Ferrari nel 2016 potrebbe essere una buona idea, perché Marchionne farà di tutto per far crescere la società, che tra l'altro sembra intenzionata a tornare ad alti livelli anche in Formula 1, ed è certo che da ora dovranno prestare molta più attenzione proprio al mondiale di Formula 1, perché sono quotati in borsa e il loro andamento dipenderà anche dalle loro prestazioni sportive.





Fare trading con le azioni Ferrari conviene?

Ultimamente su Internet gira spesso la pubblicità inerente il trading con le azioni Ferrari, è stata la Ferrari stessa a pagare questa pubblicità per l'imminente lancio in borsa che poi c'è stato. Noi possiamo solamente sostenere che fare trading, in qualsiasi caso è più conveniente che recarsi in banca a comprare le azioni tramite appunto una banca, la quale si terrà un importante percentuale a causa delle commissioni.

Adesso rispondiamo a tutte le domande che i lettori ci hanno posto in privato.

  • Qual è il numero minimo di azioni Ferrari acquistabili? Il numero minimo è 1, quindi la spesa minima sarà inferiore ai 100 euro
  • Dove comprare le azioni Ferrari? In Banca, oppure come consigliamo noi, su Internet su una piattaforma di trading professionale e che naturalmente sia rinomata.
  • Posso comprare le azioni Ferrari su E-Toro? Certo, E-Toro rappresenta uno dei siti principali per il trading e il forex online, di conseguenza potrà tornare utilissimo.
  • Come posso acquistare azioni Ferrari? Come già detto, basta recarsi in una banca, oppure aprire un conto per il trading online con il quale poi acquistare le azioni della Ferrari.
  • Come si chiama la Ferrari in Borsa? Il nome con il quale la Ferrari è entrata a far parte del mondo finanziario è "Race" ed è stato scelto da Marchionne in persona come da lui stesso ammesso.

Nessun commento:

Posta un commento