Seguici su Facebook

martedì 1 settembre 2015

Tesina Sulla Pace




La pace. È da sempre l'obbiettivo a cui mirano tutti gli uomini al mondo, almeno dopo aver toccato il picco dell'atrocità quasi animalesca nella Seconda Guerra Mondiale. Il desiderio del raggiungimento della pace è così forte da permeare tutto la cultura e l'immaginario popolare, quindi risulta essere un argomento perfetto per strutturare una tesina.

Ti mostrerò ora quindi un esempio di tesina sulla pace, valida sia per l'esame di terza media (che vedremo prima) sia per la maturità (che vedremo dopo).

Cercheremo di essere più originali possibili, come abbiamo fatto con tutte le altre tesine, in modo da assicurarti un buon voto e una bella figura dinanzi a tutta la commissione d'esame.
Tesina Sulla Pace

Tesina sulla pace per l'esame di terza media

Storia: Iniziamo, come di consuetudine, da Storia.
Qui ti si apre un mondo di possibilità: Quello che ti consiglio di portare, personalmente, sono le lotte non violente portate avanti dall'avvocato Gandhi per liberare il suo paese, l'India, dal giogo della potenza colonizzatrice inglese: te lo dico perché questo argomento presenta numerosissime possibilità di collegamento anche con le altre materie. Gandhi ha scelto la via della non violenza ed è riuscito a ottenere il suo obbiettivo, senza spargere una goccia di sangue e dando una lezione a tutto il genere umano. Le sue idee, però, purtroppo morirono con lui, perché l'India è un paese enorme abitato da persone e etnie molto diverse tra loro e senza una guida carismatica come lui, si è rischiato di incorrere in una sanguinosa guerra civile tra Indù e Musulmani, evitata soltanto con la creazione di due stati, il Pakistan e l'India, che ancora adesso a distanza di 70 anni si buttano bombe come per darsi il buongiorno. Questa è una buona idea, ma se non ti piace ce ne sono moltissime altre, come per esempio i movimenti e le lotte per la pace portati avanti in tutto il mondo contro la Guerra in Vietnam e la nascita del movimento Hippy (con tutte le conseguenze che questo ha avuto sulla cultura popolare dell'epoca); oppure la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, la Guerra Fredda, Martin Luther King, Nelson Mandela e in ultimo gli 'Interventi per salvaguardare la pace' degli esportatori della democrazia made in USA che si sono rivelati soltanto altri nuovi sanguinari conflitti armati...le possibilità di collegamento di questo argomento sono come le vie del Signore, infinite! A te tocca solo scegliere quella che più ti piace.

Italiano: Indipendentemente da ciò che deciderai di portare in storia, in italiano porta uno qualsiasi dei cosiddetti 'scrittori di guerra', quelli che cioè hanno combattuto, sono stati deportati o hanno fatto parte della resistenza (Ungaretti, Quasimodo, Levi, Rigoni Stern, Pavese, Fenoglio, Calvino)

Geografia: Questa materia, in questo argomento più che in altri, è strettamente collegata a storia. Se alla fine ti convincerai a portare Gandhi, ti toccherà portare l'India, il Pakistan e in generale tutto il subcontinente indiano. Se invece porterai la Guerra in Vietnam e il movimento pacifista mondiale, devi portare questo paese e la penisola indocinese, la cui conformazione geografica si è rivelata fondamentale per gli esiti del conflitto. Per tutti gli altri casi, ci sono gli Stati Uniti, gli 'esportatori di pace a stelle e strisce" tanto che al buon Barack hanno dato anche il nobel per la pace (mah), oppure l'ONU, quell'organismo che dovrebbe essere il garante della pace nel mondo...

Scienze: La bandiera della pace, come credo sappiate, ha i colori dell'arcobaleno, che non è nient'altro che il modello dello spettro della luce solare. Puoi collegare questo, oppure puoi portare l'energia nucleare e l'incubo della guerra nucleare che tanto spaventa il mondo, tanto che si è giunto a un accordo (Il TNP, trattato di Non Proliferazione Nucleare) per il totale disarmo e per l'utilizzo di questa enorme potenza in modo pacifico. Ah, giusto per aggiungere qualche connessione in più, India e Pakistan non hanno firmato questo accordo...

Tecnica: Porta gli usi pacifici dell'energia ricavata dall'atomo, o il petrolio, l'oro nero causa di molte guerre in giro per il mondo.

Arte: Quale quadro esprime meglio cos'è la pace, o meglio quali sono gli orrori della mancanza di pace, di Guernica di Pablo Picasso?

Inglese: Porta il testo di qualche canzone di protesta americana (Bob Dylan, John Lennon, Joan Baez...) e spiegalo, naturalmente in lingua, oppure un discorso di Gandhi, Martin Luther King o Mandela.

Spagnolo: L'arcivescovo Romero, ucciso a El Salvador perché i suoi discorsi di pace andavano contro il regime, o Federico Garcia Lorca, ucciso dal regime Franchista in Spagna.

Francese: Patrice Lumumba (a mio avviso, il Gandhi nero) e l'indipendenza del Congo dal Belgio, un colonialismo atroce che ha portato alla morte di milioni di persone e un'indipendenza pacifica. Puoi contrapporlo al caso dell'Algeria, la cui volontà di indipendenza ha scaturito una violenta guerra. 

Musica: La canzone di protesta

Educazione Fisica: Le Olimpiadi come occasione di Pace nel nome dello sport

Tesina sulla pace per la Maturità


Filosofia: Per questa materia, ti consiglio di portare Hegel, il quale aveva un'idea molto particolare circa la pace. Il 'buon' G.W.F.H., infatti, credeva che fosse assurdo pensare di mettere in piedi un organismo sovranazionale in grado di risolvere le controversie e che quindi la guerra fosse moralmente accettabile in quanto momento strutturale della Storia, per Hegel unico giudice e arbitro dell'uomo. Sappiamo tutti che Hegel si drogava però questo mi pare un collegamento abbastanza sensato, perché in pratica il filosofo ci dice la pace è impossibile. Starà a te mettere in discussione questa convinzione del nostro tossicomane preferito strutturando una buona tesina sulla pace. Che ne dici? Ti piace come punto di partenza? In alternativa ci sarebbe un altro elemento che in quanto a stupefacenti non scherzava, tale Immanuel Kant, il quale ha scritto un simpatico libriccino (leggasi mattone di novemila pagine) dal titolo "Per la pace perpetua"...Puoi iniziare il tuo discorso ponendo una domanda: "É possibile giungere alla pace eterna nel mondo e tra i popoli?" e poi continui citando i due filosofi e le loro tesi contrapposte...Carina come idea, o no?

Latino e greco: 'La guerra del Peloponneso' di Tucidide per Greco, Seneca per Latino.

Letteratura Inglese: Qualche cosa di Dickens che va sempre bene

Psicologia: Puoi citare Freud e il  raggiungimento della pace interiore come equilibrio tra Io, Super-io e Es.

Diritto: L'ONU e la dichiarazione universale dei Diritti dell'Uomo, in cui è espressamente citato il diritto alla pace; oppure i principi fondamentali della nostra Costituzione, dove è citato che l'Italia "ripudia la guerra"

Geografia economica: L'India fa parte dei BRICS, quindi è consigliabile portare questi paesi emergenti. Tra l'altro anche la Russia ha un passato recente molto tetro fatto di fame e terrore, e solo ora si sta riprendendo.

Economia aziendale: Si può portare il bilancio d'esercizio di una Onlus 

Scienza delle finanze: La pace passa anche per l'equilibrio, il quale è ottenibile solamente proteggendo le categorie più deboli. Quindi sarebbe interessante portare il Welfare State.

Nessun commento:

Posta un commento