Seguici su Facebook

sabato 29 agosto 2015

Tesina sul Nazismo




Il Nazismo (come in genere tutti i principali argomenti della storia contemporanea) è uno degli argomenti più gettonati sul quale strutturare una tesina per gli esami statali, sia per quanto riguarda quello di terza media, sia per la maturità. Come tutti i grandi argomenti storici, il Nazismo risulta essere perfetto per una buona tesina, perché è possibile fare dei collegamenti anche molto interessanti con ogni materia, che è ciò che in sostanza chiedono le commissioni esaminatrici in cambio di un buon voto d'uscita. Un mio amico, per esempio, ha portato all'esame di terza media una tesina sul nazismo fatta a partire dal film "La rosa bianca", che tratta della forma di resistenza al regime di Sophie Scholl e suo fratello a Monaco di Baviera nel 1943, ed è uscito col 10.

Detto questo, andiamo ora a vedere tutti i principali collegamenti possibili dell'argomento "Nazismo" con ogni materia. Ne proporremo più di uno, in modo che possiate scegliere quella a voi più congeniale. Svolgeremo prima una tesina per l'esame di terza media e in seguito una per quello di maturità.
Tesina Sul Nazismo

Tesina sul Nazismo per l'esame di terza media




Storia: La storia è la materia più semplice in assoluto da collegare: non si può che portare il Nazismo, spiegando cos'è, com'è nato, chi l'ha creato, quali sono state le sue caratteristiche principali e come è finito. In questo vi siamo venuti in aiuto producendo un esauriente riassunto sul Nazismo, in cui abbiamo risposto a tutte le domande principali. In ogni caso, riteniamo necessario prepararsi anche sulla Seconda Guerra Mondiale

Italiano: Collegare la letteratura italiana a un fenomeno tedesco come il Nazismo potrebbe sembrare difficile. Tuttavia se ragioniamo creativamente e pensiamo a ciò che il nazismo ha contribuito a dare origine, cioè agli orrori della Shoah e della Seconda Guerra Mondiale, ecco che ci si apre un mondo. Potreste portare Primo Levi e i suoi principali romanzi "Se questo è un uomo" e "La tregua", che trattano della persecuzione degli ebrei e degli altri perseguitati nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau; oppure Mario Rigoni Stern e il suo "Sergente nella neve", in cui lo stesso autore, sergente dell'esercito italiano, racconta la traumatica esperienza della Campagna di Russia, folle azione di Hitler alla quale anche l'Italia ha preso parte; oppure ancora tutte quelle opere e quegli autori che scrivono sulla lotta partigiana: Pavese, Fenoglio e Calvino.

Geografia: Per collegare la geografia al Nazismo sarebbe da portare la Germania, il luogo dove tutto ha avuto inizio. La Germania però fa parte del programma di seconda media, per collegare quello di terza potreste portare il Giappone, alleato della Germania durante la guerra, o ancora il Nordafrica e per la precisione la Libia e l'Egitto, teatri delle azioni di Rommel e dei suoi Afrikakorps. Oppure ancora lo Stato d'Israele, creato dall'ONU proprio in seguito ai fatti della Shoah. Oppure, ma è abbastanza forzato, il Sudamerica e i paesi dove molti nazisti si sono rifugiati per scampare al processo di Norimberga.

Scienze: Collegare le scienze al nazismo si può fare in molti modi interessanti, a cominciare dalla genetica e dall'evoluzionismo, argomenti che si affrontano di solito proprio in terza media. Cito questi argomenti perché il Nazismo è una teoria fortemente impostata sulla superiorità della razza ariana nei confronti delle altre e di recente, dopo che gli scienziati hanno effettuato una mappatura completa del genoma umano, è stato dimostrato che le cosiddette "razze umane" e la tanto decantata "razza ariana" non esistono; se decidete di portare questo, potete fare riferimento agli esperimenti di eugenetica del medico Mengele. Se questo collegamento non vi piace, ci sarebbe sempre quello classico con l'atomo e l'energia nucleare.

Tecnologia: Qui dipende abbastanza da cosa avete portato in scienze. Se avete deciso di portare l'atomo e l'energia nucleare, potreste parlare degli usi di quest'ultima facendo menzione alla bomba atomica, progetto al quale la Germania Nazista stava lavorando e che stava per completare. Altrimenti potreste portare il carbone, elemento indispensabile per la Germania tanto che una delle prime azioni di Hitler è stata rioccupare le regioni della Ruhr e della Saar, che le erano state tolte dopo la Prima Guerra Mondiale, in cui si trovavano (e si trovano ancora adesso) importantissimi giacimenti di carbone.




Inglese: Consiglieremo di portare Winston Churchill, oppure la battaglia di El Alamein.

Spagnolo: La Guerra Civil oppure la legione spagnola delle SS, o ancora il signor Franco (che non è il mio panettiere ma è stato il dittatore della Spagna dal 1939 al 1975, per certi versi simile a Hitler)

Francese: L'invasione della Francia da parte della Wehrmacht e la linea Maginot.

Arte: Picasso e in particolare il suo Guernica.

Educazione Fisica: l'Olimpiade del '36

Musica: Qua non saprei proprio dirvi, ma se siete in una media musicale o se sapete suonare uno strumento o cantare, vi consiglierei di cimentarvi nell'esecuzione dell'inno tedesco, ancora meglio se nella versione del periodo nazista (con l'aggiunta dell'Horst-Wessel-Lied, l'inno alla bandiera). Anzi, si, portate Wagner.

Tesina sul nazismo per l'esame di maturità


Qui tratteremo principalmente quelle materie che alle medie non si affrontano, per quelle "classiche" valgono i collegamenti di prima.

Filosofia: Nietzsche, il quale aveva predetto tutto molti anni prima. Heidegger, che aderì al nazismo o Marx, le quali teorie erano considerate sovversive e perseguitate.

Letteratura inglese: Tolkien, che nel suo "Il Signore degli Anelli" in un certo passo fa anche un allegoria del Nazismo, oppure Orwell. Consultate comunque il vostro insegnante.

Latino e greco: è molto difficile, ma potreste collegare la Germania di Tacito per latino e per greco le Vite Parallele di Alessandro e Cesare confrontandole con quella di Hitler. Tuttavia consultate i vostri insegnanti.

Psicologia: Freud, in quanto fuggito da Vienna dopo l'Anschluss del 1938, oppure potete fare uno studio della psicologia dei dittatori, come ha fatto una mia amica al suo esame, e concentrarvi in particolar modo su Hitler. Consultate comunque il vostro insegnante.

Diritto: Il processo di Norimberga e i principi della Costituzione Italiana, i quali servivano per evitare un ritorno di fiamma del Fascismo, alleato del Nazionalsocialismo.

Scienza delle finanze: Il Welfare State in Italia e in Germania ai tempi del Nazismo, e quanto le guerre incisero sulle finanze delle due potenze dell'asse, volendo si può anche aggiungere il Giappone.

Economia Aziendale: Oggi è possibile reperire uno dei bilanci delle società tedesche durante il nazismo, e si può esaminare la sua composizione e le differenze che c'erano con i bilanci prima che venisse instaurata la dittatura. Basti pensare al costo della forza lavoro, il quale calò con lo sfruttamento degli ebrei.

Geografia Economica: Vale quanto scritto per Geografia nelle medie.

Speriamo di esserci stati molto d'aiuto, nel caso in cui doveste avere delle domande, potrete commentare quest'articolo e vi risponderemo il prima possibile.

Nessun commento:

Posta un commento