Seguici su Facebook

sabato 29 agosto 2015

Tesina Sul Calcio




Ormai che il calcio sia il gioco più bello del mondo è un concetto universalmente noto e molte persone decidono di impostare su questo argomento le proprie tesine d'esame. Questo sport nato per caso in una birreria di Londra nel 1863 è diventato così importante e diffuso da influenzare la cultura e le menti delle persone e diventare per qualcuno il principale scopo della propria vita.

Sei anche tu un appassionato di calcio, vuoi fare del gioco del pallone il filo conduttore della tua tesina ma non sai dove sbattere la testa con i collegamenti? Niente paura, qui sei capitato nel posto giusto! Abbiamo creato un esempio di tesina con tutti i principali possibili collegamenti con tutte le materie, sia che tu debba affrontare l'esame di terza media, sia che tu sia un maturando, questo articolo è quello che cercavi!

Detto questo, cominciamo a vedere un esempio di tesina sul calcio per l'esame di terza media.

Tesina Sul Calcio

Tesina sul calcio per l'esame di terza media

Storia: Puoi sbizzarrirti. La storia del calcio si intreccia molto bene con la Storia con la S maiuscola. Per esempio, sei a conoscenza del fatto che durante la Prima Guerra Mondiale parecchi calciatori si sono arruolati negli eserciti di tutta Europa e che alla fine dei combattimenti molte squadre risultarono smembrate? O dell'importanza del calcio e dello sport in generale nell'Italia Fascista? Oppure del particolarissimo campionato di guerra italiano del '43-'44, vinto a sorpresa dal La Spezia? Oppure ancora di come il calcio abbia aiutato a ricostruire la società, quella italiana in particolare, dopo la devastazione della Seconda Guerra Mondiale? O di tutti gli eventi storici connessi ai mondiali di calcio (razzismo, guerra fredda...)? Approfondisci uno di questi punti e sicuramente otterrai il successo desiderato. Se sei particolarmente interessato alla questione dei mondiali di calcio, ti consiglio la lettura di Storie mondiali, scritto da Federico Buffa e Carlo Pizzigoni, edito da Sperling & Kupfer: troverai parecchi spunti interessanti. Comunque preparati in generale su tutto il programma di storia, perché la domanda è in agguato, consulta i nostri riassunti, potrebbero esserti di grande aiuto.

Italiano: Gli italiani hanno sempre amato il calcio e la produzione letteraria sul tema è folta: Umberto Saba dedicava poesie alla sua Triestina; Ungaretti, che ha vissuto in Brasile, ha respirato calcio per tutta la sua vita; Pier Paolo Pasolini non disdegnava il calcio e arrivò a definirlo come "l'ultima rappresentazione sacra del nostro tempo"...Puoi in alternativa parlare di Gianni Brera, non esattamente uno dei più grandi esponenti della letteratura italiana, ma sicuramente il può grande giornalista sportivo che abbiamo avuto, oppure citare il libro di sopra.

Geografia: Citare uno dei paesi in cui il calcio fa parte dello stile di vita della popolazione (il Brasile, l'Argentina e il Sud-america in generale) è il modo più semplice e veloce per collegare la geografia al calcio. Ritengo però più opportuno parlare dell'organismo che dovrebbe regolare il calcio mondiale, ossia la FIFA. Dico dovrebbe perché sono recentissime le notizie dei continui scandali che coinvolgono questa organizzazione e il suo presidente Joseph Blatter.


Scienze: Qui il discorso è complesso, al brucio ti direi di portare i muscoli e il loro funzionamento, dato che stiamo parlando di uno sport, ma il corpo umano è programma di seconda media. Puoi fare riferimento alla luce e ai colori considerando che la caratteristica principale di una squadra di calcio sono i suoi colori, ma è un po' forzato come collegamento. Prova a vedere cosa dice il tuo insegnante.

Tecnologia: Potresti parlare dell'edilizia e in particolare di quella sportiva, collegandoti anche ad arte descrivendo uno stadio particolarmente bello o significativo, se parli dei mondiali questo stadio potrebbe essere quello proprio in cui si è disputata la finale.

Arte: La descrizione di uno stadio oppure il movimento futurista, che privilegiava l'idea del movimento. In particolare, ti consiglio di descrivere il quadro "partita di calcio" del pittore futurista Carlo Carrà.

Inglese: Il calcio è nato in Inghilterra, quindi parla delle sue origini in inglese.

Spagnolo: C'è un infinità di collegamenti possibili. I mondiali in Messico (1970 e 1986), quello in Cile (1962) e quello in Argentina (1978), che si collega bene anche con Storia. Diego Armando Maradona, Lionel Messi, la Spagna campione d'Europa nel 2008 e del 2012 e del mondo nel 2010, il Real Madrid, il Barcellona, la Liga...scegli l'argomento che più ti piace e sviluppalo in lingua.

Francese: La FIFA è stata fondata a Parigi e l'inventore dei mondiali di calcio, Jules Rimet, era francese, parla di lui. In alternativa, ci sarebbero i mondiali del 1998 oppure se nella tua squadra del cuore milita un calciatore originario di un paese francofono, puoi parlare di lui.

Tesina sul calcio per la maturità


Filosofia: Il superuomo di Nietzsche oppure il calcio secondo Jean-Paul Sartre.

Latino e greco: Qui puoi parlare dell'equivalente del calcio per i Romani, cioè le lotte tra gladiatori. Per latino puoi portare Quintiliano, Marziale o Giovenale o qualche altro autore dell'età imperiale che ne ha scritto. Per greco vale lo stesso discorso, qualche autore che abbia parlato delle olimpiadi, consulta i tuoi insegnanti.

Letteratura inglese: Nessuno dei grandi autori, tra quelli che si studiano, ha mai parlato di calcio. Puoi però portare un'opera di un autore contemporaneo. Io ti consiglio "Fever Pitch" (reso in italiano come Febbre a 90°) di Nick Hornby, in cui l'autore, grandissimo tifoso dell'Arsenal, racconta la sua vita e la sua passione per il club di Higbury, quartiere di Londra in cui è nato e cresciuto. Da questo libro è stato tratto un film, dal titolo omonimo in cui spicca Colin Firth nel ruolo del  protagonista, che ti consiglio di guardare.

Psicologia: La psicologia sportiva e il ruolo dello psicologo nelle società di calcio

Diritto: Come funziona la giustizia sportiva. Puoi anche portare un caso in particolare, come per esempio Calciopoli o il recente scandalo del Calcioscommesse.

Geografia economica: Visto che il calcio è lo sport più amato del Sud-America, e che esso viene intravisto come una forma di riscatto dell'intero continente, è consigliabile portare l'economia dell'America Latina.

Economia aziendale: Il Bilancio di una squadra di calcio, con tutti i suoi problemi, legati al fatto che 8 volte su 10 una squadra di calcio chiude il bilancio in rosso.

Scienza delle finanze: L'incidenza del calcio sull'economia dell'Italia, quanto esso influisca sulle entrate dell'Erario e sull'occupazione.


Speriamo di esserti stati d'aiuto e se avete suggerimenti per qualche collegamento, non esitate a renderceli noti nei commenti.

Nessun commento:

Posta un commento