Seguici su Facebook

sabato 1 agosto 2015

Tema Sulla Televisione




Traccia del tema sulla televisione: La televisione è stata compagna dei nostri padri e dei nostri nonni, e tutt'ora è seguita tanto, anche se di meno rispetto al passato. Esponi quelle che sono le tue considerazioni sulla televisione e sul perché venga seguita di meno rispetto al passato. Illustrane anche i pregi e i difetti.

La televisione è stata la compagna fedele dei nostri nonni, tutt'ora lo è. Questo perché era la principale fonte di intrattenimento del secolo scorso, considerando il fatto che gli italiani non amino leggere e il fatto che i nostri nonni mediamente fossero semi-analfabeti se non del tutto analfabeti come in alcune zone del Sud-Italia(in campagna) dobbiamo escludere i libri. E quindi, non gli restava che uscire di casa, ma quando erano in casa per loro c'era solamente la televisione a tenerli compagnia. Questa mia teoria è supportata dai dati che ci arrivano da chi si occupa dei dati delle comunicazioni, più si è ignoranti, poveri e anziani più televisione si guarda.
Tema Sulla Televisione



Ma perché ai giovani la televisione non piace? Semplice, perché i giovani hanno una forma di intrattenimento migliore, nella quale non sono spettatori passivi, ma veri e propri attori. Stiamo, parlando di Internet. Ma tutto ciò è stato favorito dal fatto che la televisione è diventata scadente, non che prima fosse eccezionale, ma col passare del tempo è diminuita la portata delle trasmissioni interessanti, e il target di alcune reti televisive è chiaramente un target di persone anziane. Basti guardare Rai 3 e Rete 4. La Tv, se parliamo di quella gratuita, trasmette sempre i soliti film, sempre le stesse trasmissioni da tantissimi anni e c'è pochissima cultura. A parte Voyager e SuperQuark in tv non c'è un briciolo di cultura. Prima c'era "Chi vuol essere milionario" che era interessante e intratteneva molte persone, purtroppo hanno deciso di toglierlo.

Basti pensare ad Affari Tuoi, programma di spicco della Rai con record di ascolti, chi guarda un programma del genere? Un giovane di 30 anni che interesse ha a guardare un programma di questo tipo... tutte le persone giovani che lo guardano hanno qualche problema, e non sto scherzando. Insomma, il mondo va avanti ma la televisione è vecchia, e non da segnali del cambio generazionale che occorrerebbe. Non è difficile ipotizzare che tra 100 anni nessuno la guardi più. Questo non è un problema solo italiano, perché in America, precisamente negli USA... la televisione è fortemente a rischio.

Il problema principale della televisione è che non offre nulla di esclusivo, cioè nulla introvabile altrove. I film sono vecchi e brutti, quando c'è qualche film interessante è vecchio di decenni e l'hanno già mandato in onda un milione di volte. Ergo, la televisione non ha alcun pregio che si può trovare solo in essa. Un tempo almeno c'erano delle serie tv interessanti, ora non ci sono più nemmeno quelle. I punti deboli invece sono tantissimi, i difetti sono innumerevoli, e quindi mi limiterò a scrivere dei principali:

La televisione è noiosa: Non c'è assolutamente nulla di interessante in televisione, se non 1-2 programmi che fanno 1 volta alla settimana per qualche mese. Non si son presi nemmeno la briga di comprare i diritti tv delle serie tv che ne hanno decretato il successo anni fa.

Non offre nulla di esclusivo: Una delle poche cose interessanti della tv è il telegiornale, ma le notizie si possono trovare su Internet in tempo reale senza dover aspettare che si faccia l'ora per vedere la tv.

Non insegna nulla: I pochi programmi televisivi che ancora tengono botta, sono le soap-opere delle quali vanno matte le donne casalinghe, i programmi in cui si parla di soldi e quelli in cui si parla della vita degli altri(Uomini e Donne, Grande Fratello, Chi l'ha visto, l'Isola dei Famosi), ergo è diventata vera e propria spazzatura seguita solo da gente che non ha nulla da fare.

Nessun commento:

Posta un commento