Seguici su Facebook

giovedì 4 giugno 2015

I Migliori Film sulla Moda

Tra i film più in voga degli ultimi anni ritroviamo senza alcun dubbio i film sulla moda, cioè le pellicole che maggiormente fanno riflettere sullo spazio che occupa la moda nella formazione dell'individui.



Individui che sono in bilico tra omologazione, accettazione di sé e sociale. Che la si consideri come un aspetto essenziale della propria vita, o semplicemente un vezzo, il modo in cui ci abbigliamo è riflesso direttamente dalle pellicole che vi suggeriamo, adatte ai più giovani così come a chi ha una buona cultura in merito. Questi film che stiamo per scrivere, si possono anche vedere in streaming gratis in modalità del tutto legale.

I titoli che seguono sono quelli che abbiamo ritenuto essere i migliori film della Moda adatti sia ad esperti che a semplici appassionati, ce ne sarebbero tanti altri ma questi, a nostri giudizio, sono i migliori in assoluto tra quelli adatti a chiunque.
Migliori film sulla moda

Una top model per caso 

Questo è uno dei migliori film sulla moda, ha al centro della propria narrazione la restauratrice Amanda Pierce, in cui tradimenti e spensierati momenti con alcune coinquiline che costituiranno il pretesto per il viaggio di Amanda nel mondo della moda si intersecano in maniera più che egregia. Dopo il tradimento da parte del suo ragazzo, l'incontro definitivo con un uomo di raro fascino, ovvero Jim Winston, le permetterà di cambiare le aspettative sulla propria vita, affiancando la sua rinnovata conoscenza del mondo della moda ad una nuova definizione di sé e di quello che è capace di fare nel mondo dell'arte, rinfrancata dalle sue nuove capacità.

Valentino: l'ultimo imperatore


Impossibile non aver mai sentito parlare di Valentino per la qualità dei suoi capi in Italia così come oltreoceano. La storia del film prende a supporto un documentario di Matt Tyrnauer, un celebre giornalista di Vanity Fair che ha ripreso su pellicola il lavoro dello stilista dal 2005 al 2007, rivelando la passione investita nel processo creativo di nuovi abiti in maniera iconica, originale e di certo in grado di ispirare una nuova "way of life" per i suoi clienti. Non mancano scorci sulla vita privata, sul suo perfezionismo tipico di pochi e sul senso di globalità che il suo vestiario ha portato nel mondo della moda.

Coco Avant Chanel


Come non occuparsi, anche al cinema, di una delle donne diventate icone della moda negli ultimi decenni? La storia romanzata di una ragazza abbandonata da piccola, destinata a fare grandi cose, ed interpretata nientemeno che da Audrey Tautou, Gabrielle, passa dall'essere lo scorcio della vita di una intrattenitrice nel mondo del lusso a quella relativa all'eleganza ed al savoir faire legato alla moda. Confezionando un film basato sul concetto di femminilità nei tempi moderni, l'interpretazione non lascia mai a desiderare, coniugando i desideri degli appassionati di moda ad una critica sociale appena percettibile ma importante.


I love shopping


Quando l'affetto per la moda diventa una fissazione al limite tra l'amore ed il patologico: seguendo la storia di Rebecca, una ragazza aspirante giornalista di moda, si trova per via di una curiosa svolta del destino a dover dare consigli, per conto di una rivista di economia gestita da Luke Brandon, un importante magnate del mondo dell'editoria, su come sia possibile risparmiare in tempi come questi. Di peripezia in peripezia, Rebecca riuscirà a mantenere intatto il suo amore per l'ambito fashion e contemporaneamente raggiungere l'obiettivo della sua vita. Una commedia romantica, quindi, con la "Grande Mela" (New York) protagonista, assieme agli eccessi tipici della cultura degli Stati Uniti.

Amazon Buyvip

Nessun commento:

Posta un commento