Seguici su Facebook

sabato 30 maggio 2015

Sconti bancoposta: Risparmia tanti soldi




Un anno fa dovetti creare un conto bancoposta, per poter avere un IBAN, grazie al quale avrei potuto ricevere dei bonifici. Ma ora non parliamo di come ottenere dei bonifici, ci occuperemo degli sconti bancoposta.
Quando mi dissero che non solo avrei avuto un IBAN gratis, cioè senza spese, ma che avrei potuto anche risparmiare sui prodotti che già acquistavo nella mia quotidianità mi si sono illuminati gli occhi. Per me, risparmio è sinonimo di guadagno, di conseguenza possiamo dire che si può guadagnare con gli sconti bancoposta. Ora però smettiamola di perderci in chiacchiere e veniamo a noi. Quella che stai per leggere è una guida completa sugli Sconti Bancoposta, dopo averla letta dovresti avere tutte le informazioni che ti occorrono.
Nel caso in cui anche tu dovessi avere una strategia o dei semplici consigli che sei disposto/a a condividere puoi commentare l'articolo, in modo da arricchirlo e permettere a tutti coloro che lo leggeranno di risparmiare sempre di più.
Sconti Bancoposta


Come accedere agli sconti Bancoposta

Per poter accedere agli sconti Bancoposta non bisogna riempire alcun modulo, non occorre fare nulla di che, anzi a dire il vero non occorre fare proprio nulla. Solo per il semplice fatto che avete il Bancoposta, in automatico potete accedere a questi sconti. Senza alcun costo e senza alcuna procedura burocratica. Basterà semplicemente utilizzare la carta nei partner Bancoposta e in automatico si avrà diritto allo sconto. Come si legge dal regolamento degli sconti Bancoposta, si ha diritto di accedere all'iniziativa, a partire dal 15 giorno del mese successivo a quello in cui la carta è stata attivata. Se per esempio attivaste la carta il 4 giugno, potrete accedere agli sconti a partire dal 15 Luglio.


Come funzionano gli sconti Bancoposta

Premessa: I soldi non vengono stornati lì per lì, ma vengono accreditati sulla carta. Il funzionamento degli sconti bancoposta è molto semplice. Quando si paga con la carta Bancoposta in uno degli esercizi commerciali affiliati, si ottiene lo sconto stabilito nel rapporto tra l'esercente e Poste Italiane. Per poter conoscere tutti i negozi con sconti Bancoposta, della tua zona basta che tu vada in questa pagina: Trovare negozi convenzionati Bancoposta e inserisci la città in cui vivi, nel caso in cui la tua città dovesse essere molto grande(es. Roma), puoi facilitarti la ricerca inserendo anche la Via nella quale risiedi e potrai personalizzare la ricerca inserendo la distanza chilometrica da casa tua, entro la quale vuoi trovare negozi convenzionati, e non solo negozi ma praticamente qualsiasi attività.

Vediamo un esempio, cercando i negozi convenzionati Bancoposta di Ercolano, la mia città.

Negozi Convenzionati Bancoposta

Ho sottolineato in rosso la percentuale di risparmio con bancoposta. Come potete notare ci sono anche percentuali importanti, specialmente per Gioiellieri e Meccanici. Oltretutto potete rendere la ricerca più accurata e precisa, se per esempio steste cercando un negozio convenzionato che venda abbigliamento perché volete fare un regalo a qualcuno, potete selezionare "Abbigliamento" nella categoria merceologica. Vediamo un esempio.

Sconti Bancoposta per categoria merceologica

Una volta individuati i negozi, possiamo anche individuare il percorso che dobbiamo fare per raggiungerli, ma non credo che ci sia d'aiuto visto che basta l'indirizzo. 


I soldi vengono accreditati al raggiungimento di 10 euro o di suoi multipli, una volta raggiunta la cifra in questione, o un suo multiplo, basterà attendere un massimo di 10 giorni dopo la contabilizzazione dell'operazione per vedersi accreditati i soldi sul proprio conto. Nel caso in cui non dovessero essere raggiunti sconti per un valore totale di euro 10, i soldi verranno accreditati a fine anno(31 Dicembre) sul proprio conto Bancoposta. Per esempio, se la somma maturata dovesse essere 4 euro, essa verrà accreditata sul conto il 31 Dicembre. Se invece si dovesse fare un acquisto che ci permette di avere uno sconto di 24€, e l'acquisto fosse fatto(quindi contabilizzato) in data 1 Giugno, entro il 10 si avranno i 24 euro sul proprio conto. Fantastico, non trovi?

I 10 euro vengono accreditati una volta cumulati, non necessariamente presso lo stesso esercente, o la stessa merceologia. Ecco un esempio:

  • In data 1 Maggio spesa di 100 euro presso un supermercato, per esempio l'Eurospin, con sconto del 2%: 2 euro di sconto
  • Acquisto di un orologio del valore di 40 euro in un Orologeria con sconto 10%: 4 euro di sconto
  • Acquisto di un libro di 5 euro presso una Libreria con sconto 6%: 0,30 euro di sconto
  • Serata in trattoria con un amico, spesa di 27 euro e sconto del 7%: 1,89 euro di sconto
  • In data 3 giugno acquisto di una maglia da calcio originale(100 euro) presso un negozio sportivo con sconto del 5%: 5 euro di sconto
Il 3 giugno verrebbe contabilizzata l'operazione che porterebbe il nostro saldo degli sconti a 13,19 euro di sconto, e entro il 13 giugno questa cifra ci verrà accreditata sul nostro conto.

Si può sapere in tempo reale a quanto ammonti l'importo degli sconti maturati senza doversi mettere a fare calcoli matematici, semplicemente andando sul sito dedicato agli sconti Bancoposta che vi abbiamo linkato a inizio articolo e cliccando su Verifica gli sconti accumulati, così potrai sapere quanto hai maturato sin'ora.


Sicuramente avrai ancora tante domande su questa splendida iniziativa, ed è per questo che ho deciso di rispondere a quelle che secondo me potrebbero essere le domande più frequenti. Se la tua domanda non dovesse rientrare tra quelle a cui sto per rispondere, puoi commentare quest'articolo e ti risponderò appena lo leggerò, solitamente entro 24 ore.

Quanto si paga per pagare con il Bancoposta

Chiedo scusa per il linguaggio non esattamente "tecnico", ma è questa la domanda che mi è stata rivolta in privato, ed è probabile che molti la cerchino su Google, naturalmente stiamo parlando delle commissioni. 
Molti mi hanno posto questa domanda, e si son chiesti giustamente se fosse solamente un metodo per poter far aumentare i guadagni delle Poste attraverso le commissioni, ergo, volevano sapere se il gioco valesse la candela, o meno. Il gioco vale la candela perché: Non si paga nulla per pagare con il Bancoposta, non c'è alcuna commissione da pagare. 

Meglio il Bancoposta normale o Bancoposta click

Mio padre ha il conto Bancoposta standard, e paga un canone annuale intorno ai 30€, ed ecco che il gioco inizia a diventare meno bello, ma ho una buona notizia, io ho il conto Bancoposta click che come avrai letto all'inizio dell'articolo è gratuito, cioè senza spese, questo significa che il conto Bancoposta click fa più al nostro caso. Però attenzione, perché come si evince dal sito delle Poste, alcuni potrebbero pagare l'imposta di bollo, cioè quella che paga mio padre.
Bancoposta imposta di bollo


Esistono Partner Bancoposta fissi in tutta Italia

Esistono dei partner, cioè delle aziende che hanno stretto accordi con Bancoposta, e tali aziende sono attive su tutto il territorio nazionale, di conseguenza oltre alle varie attività commerciali facenti parte delle PMI(piccole e medie imprese) ci sono dei colossi grazie ai quali potremo ottenere altri sconti.

Tra questi colossi ad oggi troviamo la Tamoil con uno sconto del 2%, con la stessa percentuale di sconto troviamo Unieuro, Maggiore, Shell, PosteShop. Al 3% troviamo QVC e Yalla Yalla, al 5% invece troviamo Triumph, Amplifon, Optissimo, Grimaldi Lines, Cobra, Giordano ecc.

Ce ne sono anche diversi altri, qui ho voluto riportare solamente i principali. Per consultarli tutti potete visitare: Tutti i partner degli Sconti Bancoposta

Partner Sconti Bancoposta

Sconti Bancoposta per i servizi

Come abbiamo già fatto notare prima, tra le attività convenzionate non ci sono solamente attività che vendono dei beni, ma anche attività che vendono dei servizi. Questa forse è la cosa più interessante. Per esempio, cerchiamo uno studio dentistico entro 5 km da casa mia e vediamo cosa riusciamo a trovare.


Fantastico! Abbiamo trovato un dentista a Torre del Greco, a soli 2.7 km da casa mia(in realtà di meno, visto che io non vivo ad Ercolano centro, ma più a nord verso Torre del Greco). Questo dentista, così come molti altri fornisce uno sconto dentistico dell'8%. Ciò significa che se dovessimo affrontare una spesa di 500 euro, 40 di questi 500 euro ci tornerebbero in tasca.

So cosa stai pensando:"E se le persone che si promuovessero non fossero brave a fare il loro lavoro? Cioè se si trattasse di poca qualità? e prezzi altissimi?" Non è così, ve lo posso assicurare. Troverete tra le attività convenzionate anche i migliori professionisti della vostra zona, e vi posso assicurare che il Dottor. Saverio è uno dei migliori di Torre del Greco(città che conosco benissimo, è la mia città natale).

Quanto costa il conto Bancoposta click

Come avrai avuto occasione di leggere nell'immagine che ho messo sopra, il conto è gratuito per tutti coloro che hanno un ISEE inferiore a 8.000 euro, coloro che invece superano tale importo pagano un canone annuale pari ad euro 30,00.

Si può usufruire delle offerte se si paga con il Bancoposta?

La risposta è si, e si può avere ugualmente la percentuale di sconto. Se per esempio andaste in un supermercato Conad per acquistare 2 buste di patatine al costo di 1(il famoso bis) per 1,20 euro, avrete comunque il 2% di sconto sull'importo che andrete a pagare.

Risparmiare tanto: Una combo fortissima

Mia madre sosteneva che io stessi delirando, avrà pensato al classico ragazzo di 20 anni che crede di poter cambiare il mondo e le leggi che lo regolano a suo piacimento. Così le dissi che se avesse voluto, avrei provveduto io a fare i suoi acquisti, e la differenza tra ciò che avrebbe pagato normalmente e ciò che le avessi fatta risparmiare io... sarebbe andata nelle mie tasche, lei ci avrebbe guadagnato il tempo non sprecato. Dovevo acquistare degli oggetti, e dovevo fare la spesa ad un supermercato.

Così scaricai dei Coupon per un valore di 50 euro, per averli anche tu, ti consiglio di leggere: Come risparmiare sulla spesa

Andai al supermercato con questi coupon, le persone dietro di me erano incredule... nessuno di loro credeva che anche in Italia esistessero i coupon, al massimo erano a conoscenza dell'esistenza dei buoni pasto.



Se non dovessi avere una stampante in casa, puoi salvarli e metterli su una pennetta, andare in una cartolibreria e stamparli. Puoi farli stampare anche in bianco e nero, valgono lo stesso, e risparmi.

Tornando al discorso che stavo facendo, riuscì a risparmiare circa il 30% di ciò che avrebbe speso normalmente quella miscredente di mia madre.

Successivamente, mi inventai la combo che ha dato nome al paragrafo di questo articolo. Ovvero, mi recai in un negozio Mercatopoli e effettuai degli acquisti in maniera intelligente. Per chi non lo sapesse Mercatopoli è un franchising di mercatini dell'usato.

In questo mercatino dell'usato, trovai ciò che mia madre cercava a prezzi bassissimi(proprio perché oggetti usati), tra l'altro trovai anche dei libri che servivano ad un amico, e glieli comprai.

Qual è la combo? Risparmiare tanto acquistando ad un mercatino dell'usato, e risparmiare sul risparmio. Hai capito bene, sono riuscito a risparmiare anche più di quanto credevo si potesse risparmiare, per il semplice fatto che il mercatino in questione è uno dei negozi convenzionati di San Giorgio a Cremano, una città che conosco bene perché mi reco lì tutte le mattine per prendere il treno che mi porta all'Università. Facendo varie ricerche scoprì questo, e feci saltelli di gioia.


Così non solo ho risparmiato sull'acquisto dei prodotti che dovevo acquistare, ma ho risparmiato anche sul risparmio, ottenendo uno sconto molto importante: ben 8%

Insomma, non ho altro da aggiungere. Se avete domande sono qui pronto a rispondere. Buon risparmio.

Nessun commento:

Posta un commento