Seguici su Facebook

lunedì 20 aprile 2015

Come investire 20 euro

Tantissime persone pensano che per investire siano necessari decine di migliaia di euro, ma non è affatto così, si può investire anche molto di meno, come investire 20 euro, per esempio.. Ovviamente non tutti hanno la possibilità economica per investire una certa somma di denaro, ma ti sei mai chiesto se è possibile investire solo 20 euro? Se lo hai fatto, sappi che la risposta è Sì.
Ci sono stati veri e propri imperi economici nati persino con cifre inferiori a questa, quindi non bisogna disperare.
Come investire 20 euro


Il problema dell'investire piccole somme, si incontra nel momento in cui molti strumenti finanziari hanno un limite di investimento che è sicuramente superiore alla soglia dei 20 euro. Anche quando si presenta la possibilità di investire 20 euro, la mancanza di economie di scala ovvero la differenza fra un aumento di scala di produzione e una diminuzione del costo di produzione, non lo rende conveniente. Ma perché? Innanzitutto c'è il conto deposito titoli, cioè un titolo d'appoggio che è collegato al conto corrente che serve per poter  effettuare delle transizioni finanziarie. Insomma, tutto questo per dirti che con 20 euro non potrai certo fare chissà quali investimenti, ma qualche soluzione c'è sempre, e io avrei qualche idea da proporti su come investire 20 euro:

Investire 20 euro nel collezionismo

Una cosa che potresti sicuramente fare è investire sui beni da collezionisti, che piano piano potrebbero regalarti qualche soddisfazione. Con 20 euro potresti sicuramente aggiudicarti qualche oggetto, nella speranza che un giorno venga valutato ad un prezzo molto alto. Non pensare di riuscire subito nell'impresa, potrebbero passare anche anni, e sono poche le possibilità di fare un colpo grosso.

Un altro investimento che al giorno d'oggi va moltissimo, sono i fumetti. Fumetti come le prime edizioni, oppure che nessuno riesce mai ad acquistare perché appena escono sul mercato finiscono subito. Stesso discorso si potrebbe fare con le carte da gioco collezionabili. Ci sono moltissime persone che sono interessate a collezionare carte da gioco dell'epoca o altro, non sarà moltissimo ma si parla comunque di un guadagno alto. Con il passare degli anni il rincaro aumenta. Spendendo quindi 20 euro per questi oggetti collezionabili, potrebbe farti fruttare molto in futuro.


Il libretto postale è un'altra alternativa: puoi investire una determinata somma di denaro, in questo caso 20 euro. Successivamente, avrai all'anno una piccola percentuale di interesse che riceverai. Non è il massimo, ma è comunque un altro modo per cercare di investire su qualcosa che potrebbe portarti comunque un buon rientro.

Se invece hai intenzione di investire su qualcosa di più sicuro, potresti farti un giro su Ebay. Ora ti spiegherò come funziona: dovrai sicuramente cercare qualche oggetto vecchio o nuovo che sia, ben tenuto e che possa piacere alle persone, sempre spendendo 20 euro o anche meno. Successivamente tutto ciò che dovrai fare è rivenderlo ad un prezzo più alto. Visto che Ebay funziona ad asta, se l'oggetto è buono, potresti sicuramente fruttarci veramente parecchi soldi. Ora non ti dico che guadagnerai chissà quanto, ma se ogni volta spendi 20 euro per un oggetto e poi lo rivendi nuovamente, stai pur certo che i soldi ti arriveranno sicuramente.

Nessun commento:

Posta un commento