Seguici su Facebook

mercoledì 16 marzo 2016

Tema: Mi presento

Alla scuola elementare e anche in prima media uno dei temi preferiti dagli insegnanti consiste nella traccia: "Mi presento. Parla di te, della tua famiglia e dei tuoi hobby".




Oggi mi metterò nei panni di un bambino delle elementari e svolgerò questo tema. Tu dovrai semplicemente adeguarlo alla tua vita. Riuscire a fare bene questo primo compito, che solitamente viene assegnato durante la prima settimana di scuola, è senza alcuna ombra di dubbio un buon modo di presentarsi all'insegnante d'italiano, che avrà già una buona opinione della persona con la quale avrà a che fare, e questo può essere veramente molto importante.

Traccia del tema "mi presento": Presentati ai tuoi nuovi compagni e alla tua insegnante parlando di te, di quelle che sono le tue passioni, della tua famiglia, descrivendoti fisicamente e di quelli che sono i tuoi sogni da raggiungere in età adulta.

Tema mi presento: svolgimento


Tema: Mi presento





Mi chiamo Claudio Ascione, ho 9 anni e vivo a Napoli. Frequento la scuola Pinco Pallino del quartiere Barra. I miei pomeriggi sono divisi tra lo studio e il calcetto, gioco nei pulcini della squadra della mia città: l'Olimpia Barra e ho due genitori fantastici. Il mio papà si chiama Giuseppe ed è un operatore ecologico di 45 anni, mia mamma invece si chiama Luisa e fa la maestra alle elementari, lei è più piccola del mio papà di 4 anni.
Sono un ragazzo molto solare, infatti mi faccio volere bene da tutti... ho tantissimi amici e tantissime amiche, e il mio migliore amico si chiama Alberto. Alberto oltre ad essere il mio migliore amico abita nel mio stesso palazzo, un piano sopra il mio, e andiamo sia a scuola che a calcetto insieme. Abbiamo costretto le nostre mamme a metterci in classe insieme per sopportare meglio quella gran tortura che è la scuola.

Le persone a cui voglio più bene sono i miei nonni perché mi sono genitori due volte. Mio nonno paterno si chiama proprio come me, anche lui Claudio Ascione e ha 65 anni, mentre mia nonna paterna si chiama Cecilia Rompini e ha 62 anni. Da parte di mamma ho nonna Giada che ha 69 anni e nonno Umberto che ha 72 anni.

Non sono figlio unico perché ho una sorellina bellissima, lei ha 7 anni ed è una vera peste... mamma dice che la mia sorellina assomiglia molto a papà, mentre io assomiglio di più a lei.

Ho gli occhi castani e i capelli biondi proprio come la mia mamma e mia zia Claudia, la sorella di papà.

Ci sono delle cose che amo mangiare e delle cose che non mangerei nemmeno per tutto l'oro del mondo. Tra le cose che amo mangiare c'è senza ombra di dubbio la pasta al sugo, mangerei anche 3 piatti grandi, mia madre è una cuoca eccezionale e fa la pasta al sugo migliore del mondo. Però mamma non è perfetta, infatti vuole che almeno una volta a settimana io mangi la mozzarella ma a me non piace per nulla, ma la mangio lo stesso perché poi mi premia portandomi al parco giochi vicino casa. Insomma, è un sacrificio che faccio molto volentieri visto il premio che ricevo ogni volta che la mangio.




Da grande sogno di diventare un calciatore proprio come il fratello di nonno, il quale giocò in Serie B. Ma sono consapevole del fatto che il mio potrebbe rimanere un sogno così ho deciso che studierò tanto e mi laureerò, ora sono uno dei primi della classe e non lo dico per vantarmene o pormi al di sopra dei miei compagni ma lo dico solo perché mi rende molto orgoglioso, questo in quanto ogni pomeriggio studio molto ed è bello vedere i risultati dei propri sacrifici. Nel caso in cui il mio sogno non si dovesse realizzare spero di diventare un bravo architetto, ma anche il lavoro di papà mi piace molto e nonostante sia un lavoro umile non mi dispiacerebbe farlo.

Ah, la mia famiglia non è composta solamente da 4 persone perché c'è anche un cucciolo. Ho un cagnolino da 4 mesi, la cagnolina dell'amica di mamma ha partorito e ci ha regalato un cucciolo che mamma inizialmente non voleva in casa, ma se ne è innamorata e ora vive con noi, esce in giardino solo per fare i suoi bisogni e per giocare, la notte dorme con me.


Conclusioni del tema


Se il tema ti è piaciuto puoi modificarlo e adeguarlo alla tua vita, se sei una femminuccia basta che lo adegui, ma sta tranquilla presto creeremo appositamente un tema "mi presento" per te. 

Nessun commento:

Posta un commento