Seguici su Facebook

domenica 1 marzo 2015

La battaglia di Telemark

Il Raid del telemark

La battaglia di Telemark

Ciò che sto per scrivere non piacerà a molte persone, probabilmente il più buono dei miei "nemici" sosterrà che io sia un romantico, altri che sia matto.

Ma si, per me la battaglia più importante della seconda guerra mondiale è avvenuta nella contea di Telemark, qualche professore universitario(giusto per precisione: studio storia) è rimasto affascinato da questa mia teoria, altri più cinici mi hanno detto che debba vivere nel mondo reale(ma che ci posso fare? son fatto così, io morirei nel mondo reale). Secondo me, la battaglia decisiva della seconda guerra mondiale non si è combattuta con le bombe atomiche(vedi Hiroshima o Nagasaki), o con i Panzer(et simili) ma è stata combattuta con il cuore e con armi meno potenti dei Panzer e delle bombe atomiche, i veri eroi della seconda guerra mondiale non sono stati gli statunitensi come i libri di storia vorrebbero farci credere(sorvoliamo, altrimenti mi becco una denuncia), ma gli eroi di Telemark, dei quali i più non sanno assolutamente nulla, a tal proposito vi invito a vedere il film o acquistarlo su Amazon: Gli eroi di telemark

"Ma come, io Telemark la conosco solo come zona sciistica"

Si, è quella Telemark... e si trova in Norvegia, gli eroi della seconda guerra mondiale erano norvegesi. Ora la smetto di farvi perdere tempo con la mia insensatezza e vengo al dunque: A Telemark vi era una fabbrica di acqua pesantel'acqua pesante era un materiale necessario per la produzione della bomba atomica, ebbene si, i nazisti erano prossimi alla realizzazione della bomba atomica, se l'avessero ultimata forse il mondo intero(la Russia di sicuro) sarebbe stato ai suoi piedi, e nessuno più(forse forse ad eccezione degli statunitensi) avrebbe potuto fermare le potenze dell'Asse.

Dopo un tentativo fallito da parte dei britannici, furono i norvegesi(addestrati dai britannici stessi, come riportato dalla stessa Wikipedia che vi ho linkato sopra) a tentare di sabotare l'impianto che avrebbe permesso ai nazisti di diventare "padroni del mondo", ed essi riuscirono nel loro intento, la bomba atomica che oramai era quasi pronta non si potette più fare. Tutto ciò avvenne il 16 febbraio del 1943, si è proprio questa a mio giudizio la data dell'evento più importante della seconda guerra mondiale. altro che Sbarco in Normandia o Stalingrado, eppure non mi è parso di vedere su alcun testo scolastico nemmeno un cenno a quest'evento importantissimo, del quale ora ho scritto solo poche righe per non annoiare troppo i lettori, ma che in futuro una volta completata una ricerca che sto portando avanti da più di un anno... con materiale audio, video, documenti dell'epoca... libri in cui viene menzionato ecc... potrebbe diventare il tema di un nuovo sito, perché c'è veramente tanto, tantissimo da dire su Telemark e non si tratta di sci nordico.


Mi sembra doveroso ricordare tutto ciò, a questi eroi(avevo persino intenzione di riportare i nomi di coloro che hanno preso parte a queste operazioni, meglio note come Operazione Grouse e Operazione Freshman, ma sarebbe diventato troppo lungo quest'articolo) gli si dovrebbe quantomeno dedicare un paragrafo sui libri di storia scolastici che trattano della Seconda Guerra Mondiale, eppure di testi ne ho consultati tanti, e non ho trovato menzione alcuna di tutto ciò, ma tutto ciò non sarà dimenticato finché ci sarà chi come me parlerà seppur goffamente come faccio io, di questi eroi.

4 commenti:

  1. Avevo sentito questa opinione anche da altre parti.
    Prima che arrivasse facebook facevo parte di un interessante forum che trattava di difesa, pieno di persone che lavorano o lavoravano per la difesa, storici ed appassionati di storia.
    In molti sostenevano questa tua teoria, altri invece dicevano che la battaglia più importante fu Stalingrado, altri quella aerea sui cieli inglesi, altri quella dell'atlantico tra u-boat e navi americane/inglesi, altre quella sull'atlantico altri la bomba atomica.
    Diciamo che secondo me furono tutti episodi molto importanti, ma io la penso come i generali tedeschi dell'epoca: cioè che è stato il fronte russo e in particolare Stalingrado a fargli perdere la guerra. Altro 'fattore determinante' ( più che una battaglia) fu l'intervento americano, che rivoluzionò le sorti della guerra.
    Di quello che hanno fatto gli americani se ne parla poco ma è veramente impressionante il loro sforzo bellico, e tutt'oggi ce lo portiamo dietro: la loro industria infatti si basa ancora sulla guerra, per questo sono sempre pronti a infilarsi in qualche conflitto

    RispondiElimina
  2. Affascinante ed interessante: dal film al nome delle operazioni citate! Tutte chicce semi sconosciute di cui sono venuto a sapere solo grazie a questo articolo!
    Parere personale: non è stato scritto goffamente e sicuramente ci sono tanti spunti che altri giovani studiosi di storia potranno prendere per meglio approfondire la materia e diffondere ciò che realmente ha cambiato il corso della storia, non quello che volutamente è stato raccontato, nascondendo verità storiche ben più importanti!

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo, sono tutti episodi molto importanti per l'evolversi della guerra e alcuni di essi hanno cambiato gli equilibri. Mi fa piacere che vi sia qualcuno che condivida la mia teoria, soprattutto se trattasi di storici e/o appassionati di storia, mi fa sentire meno imbecille :D

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio. Per "goffamente" intendo a livello di punteggiatura e grammaticale, stanotte mi è venuta una gran voglia di iniziare a scrivere e pubblicare quest'articolo... ma ero molto stanco motivo per il quale sarebbero potuti venire fuori numerosissimi errori di punteggiatura e grammaticali che (giustamente) qualcuno ha fatto notare.

    RispondiElimina