Seguici su Facebook

domenica 22 marzo 2015

Dieta equilibrata senza rinunce

Premettendo che le informazioni che seguono sono solamente informazioni a scopo informativo e che non possono sostituirsi a quelle dei medici, veniamo a noi.
Dieta equilibrata

Incominciamo col dire che la dieta online presente su diversi siti spesso è scritta da persone che hanno ascoltato solo l'opinione di qualche amico/a e ignorano il vero significato della dieta, portando i lettori a pessimi risultati a causa di diete inefficaci, una dieta per dimagrire velocemente non implica non mangiare più come sostiene qualcuno ingenuamente. La parola dieta non è una parolaccia. Infatti, letteralmente dal greco significa "modo di vivere" e sta ad indicare il regime alimentare, che non dev'essere necessariamente privativo. Si tende ad associare questa parola a sacrifici e rinunce, ignorando che un vero piano nutrizionale sano che dia risultati duraturi non deve assolutamente eliminare totalmente categorie di alimenti (a parte casi di particolari intolleranze alimentari) o ridurre drasticamente le calorie rispetto al fabbisogno calorico giornaliero necessario, ma deve essere una dieta equilibrata.

Premesso ciò, deduciamo che per seguire una dieta equilibrata per dimagrire occorre:

  • Includere tutti i macro nutrienti nelle giuste proporzioni ( 50-60% carboidrati, 25-30% grassi, 10-15% proteine) che si possono adattare leggermente alle proprie esigenze, soprattutto se si pratica attività sportiva.
  • Non saltare MAI la colazione. 'E il pasto principale della giornata, il momento in cui il corpo richiede maggiormente sostegno per carburare e iniziare la giornata, saltarla significa privare il corpo delle sostanze necessarie per mettere in moto l'organismo e a lungo andare può rallentare il metabolismo, facendo si che una dieta efficace perda tutta la sua efficacia.
  • Consumare almeno 5-6 pasti al giorno (3 principali, 2-3 spuntini). Questo aiuterà non solo ad aumentare il metabolismo, ma servirà anche a non arrivare affamati al pasto successivo e a non ingurgitare più cibo del necessario
  • Non mangiare eccessivamente la sera, evitando il consumo carboidrati semplici (dolci, pane)
  • Evitare il più possibile bevande gassate come la coca-cola. Sono prive di sostanze nutritive utili e fanno ingrassare oltre che a favorire il gonfiore intestinale, quindi è una delle cose, se non la cosa, più dannosa per una dieta facile ed efficace, occorre che ne limitiate il consumo.
  • Prediligere il consumo di frutta, verdura. Contengono molte fibre e oltre ad avere nutrienti molto importanti per la salute aiutano a sentirsi più sazi, molto utili anche per una dieta equilibrata
  • Preferire il consumo di pesce e carne magra (pollo, tacchino, coniglio) al posto di carne rossa e/o ricca di grassi (bovino, suino)
  • Sostituire se possibile i cereali raffinati con quelli di tipo integrale, ottimo il pane di crusca al posto del pane bianco *Mangiare più varietà di legumi più volte a settimana
  • Evitare cibo spazzatura (ad esempio il fritto o la panna) se non per rare occasioni o in quantità limitate, consiglio utilissimo anche e soprattutto per coloro che debbono sottoporsi ad una dieta ipercalorica
  • Bere almeno 1-2 litri di acqua al giorno (ovvero 1000-2000 ml, considera che un bicchiere d'acqua è circa 200ml!). Aiuterà a sentirsi più pieni, eliminare le scorie, idratare la pelle e sentirsi più lucidi mentalmente!


Vi accorgerete come, non solo non vi priverete di nulla, ma vi sentirete più sazi a lungo e meglio fisicamente, fino a quando il corretto modo di alimentarvi diventerà parte della vostra quotidianità. Ultimo consiglio: si trarranno maggiori benefici se in aggiunta ad un'alimentazione sana si associa uno stile di vita sportivo o quanto meno non sedentario. Di conseguenza fare almeno una mezz'oretta di sport ogni giorno potrà farvi stare meglio. Molto consigliata è la palestra, ma anche una passeggiata di un'ora ogni giorno, soprattutto la sera, porta piacevoli risultati a tutto l'organismo.

Nessun commento:

Posta un commento