Seguici su Facebook

mercoledì 21 gennaio 2015

Come formattare iPhone

Hai comprato da poco un nuovo iPhone e per provarlo ci hai installato molte app e ora ti accorgi che è diventato lento e vuoi formattarlo per provare a risolvere il problema? Oppure semplicemente vuoi formattare l'iPhone perché hai deciso di venderlo? Magari non hai esperienza sul campo dei melafonini e pensi sia difficile, ma in realtà non c'è niente di più semplice, leggendo questa guida scoprirai finalmente come formattarlo
ITUNES IPHONE



Ricordo che formattando iPhone perderai tutti i dati e le impostazioni salvate fino ad ora sul tuo melafonino, per cui la prima cosa da fare se non volete perdere tutto è effettuare un backup del vostro iPhone. Per effettuare il backup ci avvarremo del noto software distribuito da Apple, ovvero iTunes, scaricabile da qui.


La prima cosa da fare per salvare tutti i vostri dati è di collegare il vostro iPhone al computer tramite l'apposito cavo che viene fornito in dotazione nella scatola del telefono quando lo acquistate. Ora, apri iTunes (se non si è aperto automaticamente) e clicca sull'icona del telefono in alto a sinistra. A questo punto, fai attenzione che sia selezionata la voce "Riepilogo" nel menù laterale, e a questo punto puoi finalmente cliccare su "Effettua Backup adesso".


Se è la prima volta che effettui il backup del tuo telefono e per caso hai acquistato della musica o dei contenuti multimediali direttamente dal tuo iPhone, dovrai trasferire anche questi ultimi andando da iTunes su File-Dispositivi e cliccando "Trasferisci acquisti da iPhone". Bene, ora sei pronto per portare alle impostazioni di fabbrica il tuo iPhone.

Per evitare di affrontare eventuali problemi durante la formattazione dell'iPhone, consiglio di disattivare il servizio Trova il Mio iPhone fornito da Apple direttamente dal vostro iDevice andando su Impostazioni-iCloud-Trova il mio iPhone e disattivandolo premendo la levetta verde.


Find My Iphone

Ora sei veramente pronto per formattare iPhone. Ti basterà recarti su iTunes, poi accertarti che tu sia sulla voce "Riepilogo" dal menù a sinistra e ora devi cliccare su "Ripristina iPhone". Ti si aprirà una finestra in pop-up, dove dovrai cliccare "Ripristina e Aggiorna", poi "Successivo" e infine "Accetto". Ora ti basterà aspettare, quest'operazione richiederà un bel po' di tempo, puoi capire a che punto è arrivata la formattazione guardando in alto al centro in iTunes.
Dopo il ripristino l'iPhone si riaccenderà e dovrai riconfigurarlo come se l'avessi appena comprato, per cui ora puoi scegliere se Configurarlo come nuovo dispositivo e quindi senza avere nessun dato sul telefono (proprio come quando l'hai acquistato), oppure se Ripristinare il backup precedentemente fatto. Sta a te la scelta.


Se invece non vuoi usare iTunes, puoi formattare iPhone direttamente dal telefonino stesso. Ti basta recarti nelle Impostazioni, successivamente andare su "Generali", cliccare in fondo a tutto su "Ripristina" e poi su "Cancella contenuto e impostazioni" per riportare iPhone alle impostazioni iniziali.

E tu, come ti trovi con il tuo iPhone? Hai mai dovuto formattarlo perché andava lento? Faccelo sapere nei commenti.


come formattare iPhone

Nessun commento:

Posta un commento