Seguici su Facebook

giovedì 8 gennaio 2015

Come creare una web radio gratis

Hai anche tu una passione per la radio a tal punto che vorresti aprirne una ma non sai proprio come fare oppure pensi sia troppo costoso? Non c'è niente di più sbagliato, in questo articolo ti spiegherò come creare una web radio gratis sfruttando alcuni servizi offertici gratuitamente dal web.

Requisiti


Prima di vedere come creare una web radio gratis vediamo cosa serve per intraprendere questa strada. La prima cosa di cui ovviamente devi essere fornito è di tanta voglia, perché questa strada non è semplice e immediata, dopodiché devi essere munito di un computer che abbia una scheda audio, delle cuffie, per rendere più semplice il lavoro, una buona connessione a Internet se vuoi trasmettere radio dal vivo e non solo podcast registrati, e infine tante canzoni e tanta, tantissima passione!

Software

Creare webradio gratis
Come detto prima, ci serve un computer munito di scheda audio, questo perché su di esso andremo ad installare dei software che ci consentiranno di "mixare" le canzoni, i jingle ecc.. e ci permetteranno di trasmettere tutto quello che accade sul nostro pc online. Il software gratuito che consiglio per fare radio in diretta online è Winamp, che potete scaricare da qui(il software è disponibile per pc e mac). Questo è il programma che ci servirà per riprodurre le canzoni, effetti sonori ecc..
Per mandare invece in onda quello che accade sul nostro PC, ci dovremo avvalere di un plugin gratuito, ovvero Shoutcast, scaricabile da qui. Vedremo più tardi come configurarlo. Il lato software è finito, ora vediamo attraverso quali siti possiamo fare radio online e in che modo.

Servizi online

>Vediamo ora i principali servizi online che ci permettono di trasmettere gratuitamente la nostra radio. Il primo, forse il più famoso, è sicuramente Spreaker. Il funzionamento è semplice, vi basterà registrarvi al sito, cliccare su Crea, dare un nome alla vostra trasmissione, et voilà, sarete in onda. Il sito offre una console su cui potete caricare vostre tracce ma ne offre anche molte già di suo, insieme a tanti jingle per spezzare tra una canzone e l'altra. L'unico "limite" di questo sito nella versione gratis è che non potrete trasmettere più di 30 minuti per volta e dovrete aspettare circa 15 minuti per reiniziare la trasmissione. Il pro di questo sito è che non avrete bisogno di alcun vostro software.

Il secondo sito che vediamo è Radionomy, il bello di questo sito è che potrete usare qualsiasi musica voi vogliate, anche se protetta da copyright, in quanto il sito paga la licenza per voi, il contro invece è che dovrete usare il software detto prima (Winamp) più un plugin (Shoutcast) per andare in onda e quindi dovrete avere più abilita informatiche per riuscire a trasmettere live, in quanto anche il sito da se è complicato, e molte volte la radio non va in onda.

L'ultimo sito che vi consiglio è Caster.fm, un sito che vi da la possibilità di personalizzare al massimo la pagina della vostra radio, a partire dai colori, ai link, fino ad arrivare alle descrizioni che potete inserire sulla pagina e a lato pagina. A differenza del sito precedentemente citato, su questo non è possibile trasmettere musica protetta da copyright, pena la chiusura della vostra radio. Scegliete voi se rischiare o meno. Il sito ha inoltre un bel pannello amministratore dal quale potrete vedere le eventuali richieste di canzoni dei vostri fan, gli attuali ascoltatore e molte altre cose utili. Ve lo consiglio.

Nessun commento:

Posta un commento