Seguici su Facebook

martedì 9 dicembre 2014

Daniele Andreani: Chi è?




Daniele Andreani è un "noto" Youtuber italiano, vive a Porto Recanati ed ha ben 23k di iscritti. Molto più odiato che amato.

Egli è noto per aver litigato con uno Youtuber ancora più grande:  Yotobi


Il suo è uno stile inconfondibile, è uno dei pochi vlogger di Youtube Italia, insieme al "Grandissimo" Dellimellow e a Tallio Netto(quest'ultimo momentaneamente ritiratosi) ad aver incentrato il proprio format sulle discussioni, sulle riflessioni. Gli utenti di Youtube Italia però fanno notare che il buon Daniele non regge il confronto con gli altri due, in quanto spesso va a districarsi in materie che non gli competono e fa delle figuracce.


Daniele Andreani


Indubbiamente Daniele è come Zeb89(Gamer di Youtube Italia) nel senso che o LO AMI o LO ODI, non c'è una via di mezzo per personaggi di questo genere. Possono essere anche personaggi sui quali si può discutere sul fatto se dicano o meno cose corrette, ma c'è una cosa di cui proprio non si possono incolpare, ovvero il fatto che entrambi siano persone che non si fanno intimidire dagli altri, e che soprattutto non hanno alcun problema a schierarsi e a dire come la pensano su una data questione, rischiando di perdere iscritti e notorietà, questa è una cosa che permette sia a loro che al grande Dellimellow di stare un passo avanti agli altri, magari non intellettualmente, ma sicuramente come uomini.

Daniele Andreani: La sua filosofia


Egli si è esposto politicamente dichiarando quello che è il suo orientamento politico, si è schierato contro l'Ice Bucket Challenge, contro Yotobi come citato prima, contro Adblock, contro Grillo, è amico di Matteo Montesi e di Giuseppe Simone... insomma ha fatto di tutto pur di farsi odiare, gli va dato il merito di essere una persona a cui non interessa il giudizio altrui, altrimenti mai avrebbe agito come ha fatto. Ultimamente fece anche un video in cui era in presenza di uno dei più grandi filosofi italiani, ovvero il grande Diego Fusaro, con lui fece un video in cui parlava di filosofia, cosa che probabilmente Andrea andrà a studiare all'Università.

                                       I primi fan li ha ottenuti spammando a destra e manca il link del suo canale youtube, ha persino scritto sulle banconote: "Cercate Daniele Andreani su Youtube" per questo motivo ha fatto allargare sin da subito la cerchia di haters, cioè di persone a cui non è simpatico(è eccessivo parlare di odio), ha fatto anche numerosi video contro le discoteche e contro il sistema scolastico italiano. Alcune volte è stato accusato di fare video solamente per ottenere visualizzazioni, accusa che è priva di senso, perché è normale che se qualcuno posta dei video su youtube è alla ricerca di visualizzazioni, altrimenti i video se li terrebbe per sé. Nessuno posta video su youtube senza sperare che essi vengano visti, ma a differenza di molti altri, i video di Daniele trattano tematiche interessanti, tematiche che molti definiscono pesanti ed è per questo che non ha il giusto seguito. Da qui a sostenere che le tematiche che tratta siano trattate in maniera corretta e non superficiale ce ne passa, ma già il semplice fatto che apra un fronte di discussione su qualcosa come la filosofia lo rende un passo avanti rispetto a tantissimi altri.
Ci sono tutti i presupposti per averlo sulle scatole, per inserirlo nella lista del peggio di Internet, ma non sono di questo avviso, anzi. A mio giudizio è un ragazzo in gamba, innanzitutto educato a differenza di molti youtuber(come ha fatto notare lo stesso Dellimellow), ha testa, e si espone senza interessarsi dei giudizi altrui, è giovane, e le argomentazioni non del tutto corrette potrebbero semplicemente essere frutto dell'età e di un senso di frustrazione interiore dovuto ad una società che lui avversa e con la quale è costretto a confrontarsi ogni giorno. Tu cosa ne pensi di lui, che opinione hai? Personalmente ci litigai in quanto non prese posizione nei confronti di una persona che aveva scritto delle cose gravissime sul profilo facebook di Daniele, ma la mia stima nei suoi riguardi è rimasta, e ritengo che sia una persona profondamente buona, questa forse è la sua caratteristica migliore. Leggi anche: Intervista a Samuele Toresani

Nessun commento:

Posta un commento